Come scegliere gli amici, gli aspetti che andrebbero sempre cercati

Quali dritte seguire su come scegliere gli amici. Sapere in che modo selezionare le persone con le quali abbiamo a che fare è vitale per una vita felice, con risvolti importanti anche per quanto riguarda l’umore.

Come scegliere gli amici? Per quanto questa dinamica sociale molto importante possa risultare naturale, abbiamo in effetti la facoltà e le possibilità di potere approfondire delle conoscenze e di farle diventare più frequenti, al punto da dare loro anche una frequenza quotidiana. Grazie ad applicazioni come Whatsapp e Telegram ed ai vari social network è possibile sentirsi a distanza, da qualsiasi parte del mondo, annullando gli spazi fisici. Ovviamente è sempre meglio interagire faccia a faccia per una esperienza completa. Ma fisici o virtuali che siano le persone con le quali abbiamo a che fare, come scegliere gli amici?

Come scegliere gli amici per una vita sociale totalmente serena
Degli amici che brindano insieme (Foto Canva – Inran.it)

È con il tempo che ci possiamo rendere conto se le persone sono davvero meritevoli o no della nostra fiducia. Vedere come si comportano sia con noi sia con gli altri ci potrà portare ad aprirci con loro oppure no. Però anche le prime impressioni hanno un loro peso ed in questo senso ci sono alcune indicazioni che gli esperti in ambito comportamentale, sociologico ed anche psicologico consigliano di seguire. Così andremo sempre a colpo sicuro sul come scegliere gli amici migliori possibili.

Come scegliere gli amici? Gli aspetti da prediligere e quelli da evitare

Come scegliere gli amici per una vita sociale totalmente serena
Delle mani di diversi amici in segno di intesa (Foto Canva – Inran.it)

Notare alcuni atteggiamenti è molto facile. Sia nel bene che nel male. Per quanto riguarda quest’ultimi è meglio non avere a che fare con individui che amano spettegolare. Già di per sé sparlare alle spalle e farsi gli affari degli altri non è un qualcosa di piacevole, ma in aggiunta a ciò è molto probabile che una persona del genere faccia questo anche alle nostre spalle, una volta che si ritroverà a parlare con altri in nostra assenza. Decisamente è meglio non fare mai in modo che soggetti del genere entrino nelle nostre vite.

Evitare i pettegoli e le persone tossiche

Come scegliere gli amici per una vita sociale totalmente serena
Due donne che spettogolano (Foto Canva – Inran.it)

Al contrario chi si dimostra sempre gentile, rispettoso e garbato è da prediligere. Allo stesso modo anche chi parla troppo poco potrebbe non rivelarsi l’ideale con il quale avere a che fare. Così come coloro che manifestano una certa  propensione a prevaricare sulla volontà altrui. Alla fine non è complicato sapere distinguere tra persone buone e persone che invece non lo sono affatto. E ci sono diverse osservazioni accademiche che confermano come la qualità delle nostre amicizie e delle nostre dinamiche sociali siano in grado di migliorare anche il nostro benessere mentale e persino fisico.

Impostazioni privacy