Il mio frigorifero ora è sempre pulito e non getto via niente: questo trucco mi ha salvato

Volete un frigorifero sempre ben pulito senza il rischio di dover buttare via gli alimenti perchè vanno persi? Non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire come va sistemato.

frigorifero
Conservazione cibo frigo(Inran.it)

Una delle attività meno conosciute è sicuramente organizzare nel migliore dei modi il frigorifero. Un’organizzazione giusta del frigorifero vi farà risparmiare tempo e soprattutto evitare inutili sprechi con degli alimenti che, nel corso del tempo, se non conservati nel migliore dei modi, possono ammuffire oppure perdersi. Organizzare nel migliore dei modi il frigorifero richiede tempo e soprattutto grande pazienza e conoscenza.

Infatti non tutti sanno che alcuni scomparti del frigorifero si addicono molto di più alla conservazione di alcuni alimenti rispetto ad altri. Oltre a questo aspetto della migliore conservazione, è bene anche organizzare il frigorifero in modo tale da non dimenticare ciò che si ha dentro, senza il rischio di far proliferare batteri e muffe dovute alla conservazione sbagliata degli alimenti. Ma non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire più nel dettaglio come fare.

Come sistemare frutta e verdura nel frigo

interno frigo
Conssigli sulla pulizia frigo(Inran.it)

Proprio per questo motivo è bene dividere i vari scomparti e assegnare ad ognuno un determinato tipo di alimenti. Ad esempio la frutta e la verdura richiedono degli spazi molto più ampi rispetto ad altri, in modo tale da far passare aria e farli durare molto di più del solito.

Una buona divisione passa anche dal fatto che alcuni cibi, come per esempio uva oppure more possono essere facilmente schiacciati. Stesso discorso vale per i pomodorini che vanno messi in scompartimenti ad hoc, in modo tale da non perdersi. Di solito vanno nella parte proprio sopra i vegetali e la frutta, dove si possono anche andare ad inserire alimenti freschi come carne e pesce.

Gli alimenti come latticini e uova, che sono più facilmente conservabili, possono anche essere messi nello sportello del frigorifero oppure nella parte alta. Ovviamente queste sono nozioni generali ma ogni frigorifero ha ben predisposti degli spazi ad hoc per alcuni alimenti. Proprio per questo motivo è bene consultare il manuale del frigorifero.

Come pulire gli scompartimenti del frigo

Un’altra cosa che non dovrebbe mai mancare è la pulizia e la disinfezione degli scompartimenti del frigorifero. Proprio per questo motivo è buona norma una volta al mese andare a svuotare completamente il frigorifero e pulirlo con un panno inumidito con acqua e aceto.

Dopodiché bisogna risciacquare con un bagno umido di sola acqua e, poi, con un panno completamente asciutto. Per evitare sprechi inoltre sempre bene porre in posizione visibile gli alimenti che hanno una scadenza breve e alle loro spalle gli alimenti della stessa tipologia che, invece, si mantengono più facilmente.

 

Impostazioni privacy