Ogni mattina mi sveglio e con solo 2 ingredienti preparo questi biscotti leggeri e golosi

Biscotti deliziosi e croccanti, il loro gusto è davvero inconfondibile e sono ideali per la colazione, scopri la ricetta per realizzarli.

Biscotti per colazione
Biscotti 2 ingredienti- inran.it

I biscotti sono un classico, ideali per la colazione o per uno spuntino, ne esistono di tantissimi gusti, è possibile infatti prepararli al cioccolato o con l’aggiunta di frutta secca ad esempio. Alcuni biscotti sono più friabili, altri più croccanti e sfogliosi, altri ancora si sciolgono come un burro e risultano morbidi.

A seconda dei propri gusti dunque, è possibile preparare dei biscotti che vi soddisferanno. L’industria propone biscotti per tutte le esigenze la maggior parte di questi prodotti però, talvolta è ricca di zuccheri e conservanti. Alcuni biscotti inoltre sono anche molto costosi, se volete provare a preparare i biscotti fatti in casa, dovete assolutamente provare questa ricetta.

Biscotti deliziosi con pochi ingredienti

Biscotti con solo 2 ingredienti, li preparo ogni mattina
Biscotti leggeri e golosi- inran.it

Se state cercando dei biscotti da preparare e vi piace la pasta sfoglia, dovete assolutamente provare questi biscotti. Si tratta dei ventagli di pasta sfoglia, originali probabilmente dell’alto Adige in cui vengono chiamati Schweineohren, che significa orecchie di maiale.

Ormai si sono diffusi in tutto il mondo e anche in Italia, li avrete sicuramente visti più di una volta. Il loro aspetto è anche simile a dei cuori e infatti in Francia vengono chiamati proprio coeurs. Realizzarli non è difficile e gli ingredienti da reperire sono pochi, anche i tempi di cottura sono molto brevi, non vi resta dunque che seguire la ricetta.

Biscotti sfogliosi con pochi ingredienti

Per preparare questi biscotti vi servirà un rotolo di pasta sfoglia, preferibilmente rettangolare, e dello zucchero semolato bianco circa 50 g. Iniziate spolverando la spianatoia con dello zucchero, togliete la sfoglia dal frigo e srotolatela sopra lo zucchero. Piegate la metà sul lato più corto per creare una piega nel mezzo e riapritela immediatamente. Successivamente ricopritela di zucchero e arrotolatela in modo da formare i due rotoli che si incontrano al centro.

Procedete tagliando la pasta sfoglia fette spesse circa 1 cm e disponetele successivamente su una teglia con carta forno. Distanziate biscotti in quanto ricresceranno, spolverate con ulteriore zucchero e se gradite spennellate con l’albume. Cuoceteli in forno a 180° per circa 10 minuti, rigirateli e fateli cuocere per ulteriori cinque minuti.

I ventagli di pasta sfoglia si possono conservare in un contenitore di latta chiuso per circa due settimane. Prima di consumarli o riporli, è consigliato a farli freddare. Esistono anche delle varianti più golose, potete infatti spalmare sulla sfoglia la crema spalmabile che più preferite o in alternativa anche una marmellata. In questo modo otterrete dei ventagli ripieni.

Impostazioni privacy