Ho copiato Benedetta Rossi nelle sue yogurtelle alla Nutella: ho creato una colazione spaziale

Yogurtelle alla Nutella, segui la ricetta di Benedetta Rossi passo passo e vedrai che non potrai sbagliare: una colazione perfetta per grandi e piccini.

Yogurtelle ricetta
Yogurtelle alla Nutella: la ricetta di Benedetta Rossi – Inran.it

La nuova frontiera nel campo della cucina è rappresentata proprio da Benedetta Rossi. La cuoca marchigiana, che ormai da qualche anno è leader nelle preparazioni culinarie di ogni genere, sforna sempre ricette golose ed in grado di accalappiare i consensi di tutti.

Dai biscotti alla panna friabili, perfetti per addolcire il palato a colazione, fino alla crostata fredda e senza impasto, che non necessita neanche della cottura in forno. Insomma, la cuoca originaria di Fermo sa sempre come stupire i milioni di fan che la seguono sui social.

Proprio con questi ultimi, Rossi ha voluto condividere la sua ultima sperimentazione a tema culinario: le yogurtelle alla Nutella. Prepararle, come scoprirai a breve, è semplicissimo: non dovrai far altro che replicare passo passo la procedura indicata dall’esperta stessa.

Yogurtelle alla Nutella, colazione spaziale per tutta la famiglia: scopri come prepararle

benedetta rossi ricette dolci
Come preparare le yogurtelle di Benedetta Rossi – Inran.it

Vediamo prima quali sono gli ingredienti che devi procurarti, nel caso in cui desiderassi cimentarti in questa esperienza di cucinata. Ecco la lista: 125 g di yogurt bianco (1 vasetto), 70 g di zucchero, 50 g di olio di semi di girasole, 8 g di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, 230 g di farina 00, Nutella, infine zucchero a velo.

Incomincia mescolando yogurt, vanillina, zucchero, olio di girasole e lievito per dolci in una ciotola, servendoti dell’ausilio di una frusta elettrica. Procedi poi con l’aggiunta della farina, meglio se setacciata, un poco alla volta. L’impasto che otterrai dovrà risultare bello cremoso.

Una volta che il composto si sarà compattato, spostalo su un piano infarinato e continua a lavorarlo, servendoti però delle mani. Successivamente, dopo esserti procurato un mattarello, stendi l’impasto cercando di conferirgli una forma il più possibile rettangolare.

Dalla sfoglia ottenuta dovrai poi ricavare delle striscioline rettangolari, con spessore di circa 1,5 cm. Usa poi queste strisce per formare delle spirali, che andranno riposte in una leccarda foderata con della carta da forno ed infornate a 170° per 20 minuti. Ultimata la cottura delle yogurtelle, non ti resterà che aggiungere l’ingrediente più importante: la Nutella stessa.

Nutella, come aggiungerla alle tue yogurtelle morbidissime: l’ultimo passaggio della ricetta

Una volta che avrai sfornato le tue yogurtelle e le avrai lasciate raffreddare, non ti resterà che completare questa colazione sfiziosa con l’ingrediente più importante ed appetitoso di tutti: la Nutella. Per farcire l’impasto procurati una sac à poche, che ti risulterà indispensabile per completare la ricetta.

Riempi le tue yogurtelle di Nutella, facendo attenzione a non utilizzarne troppa. Infine, come ultimo passaggio, spolvera questi dolci perfetti per la colazione con lo zucchero a velo. In questo frangente, potrai effettuare la procedura direttamente nel vassoio con cui intendi servire le tue yogurtelle.

Ed ecco completata, dunque, una delle ricette più replicate ed apprezzate di Benedetta Rossi. Che, quando si tratta di colpire i suoi ammiratori a suon di dolci, non ne sbaglia letteralmente una.

Impostazioni privacy