Avevo delle amarene in barattolo avanzate, ho preso la vecchia ricetta di mia nonna ed é venuta fuori una crostata amalfitana coi fiocchi

Se non l’hai mai provata devi assolutamente farlo perché è una vera bontà, la crostata amalfitana con la vecchia ricetta di mia nonna farà venire a tutti l’acquolina in bocca.

Fette di crostata amalfitana
Avevo delle amarene in barattolo avanzate, ho preso la vecchia ricetta di mia nonna ed é venuta fuori una crostata amalfitana coi fiocchi (Inran.it)

Se in casa hai delle amarene devi proprio provare questa fantastica ricetta di mia nonna per preparare una crostata amalfitana super invitante e golosissima, è talmente buona che piacerà praticamente a tutti. Al primo assaggio conquisterà il palato di grandi e piccoli ed è molto semplice da realizzare in casa con le proprie mani, il procedimento infatti è piuttosto facile.

Che cosa stai aspettando? Assicurati di avere tutto ciò che occorre e corri a preparare questo favoloso dessert, con i tuoi commensali ti farà fare senz’altro un figurone. Trovi l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento spiegato passo dopo passo nei successivi paragrafi, il risultato finale stupirà davvero tutti.

Preparala così e farai impazzire tutti, la crostata amalfitana è favolosa

Crostata amalfitana
Crostata amalfitana coi fiocchi, la ricetta di mia nonna (Inran.it)

Questi sono gli ingredienti che ti occorrono per preparare una favolosa crostata amalfitana:

Per la frolla:

350 g di farina 00
2 uova
150 g di burro
la scorza grattugiata di un limone
un pizzico di sale

Per il ripieno:

350 ml di latte intero
4 tuorli d’uovo
40 g di fecola di patate
100 g di amarene sciroppate
zucchero a velo per decorare q.b.

Il procedimento, passo dopo passo, per realizzare una fantastica crostata amalfitana che farà leccare i baffi a tutti

Preparare questo buonissimo dolce come è stato già detto è più semplice di quanto immagini. La prima cosa che devi fare risulta essere quella di versare all’interno di una capiente ciotola lo zucchero, le uova, il burro e la scorza grattugiata del limone. Mescola accuratamente tutti gli ingredienti tra loro e forma il classico panetto di pasta frolla, avvolgilo nella pellicola trasparente e fallo riposare in frigo per mezz’ora.

Nel frattempo occupati della deliziosa crema pasticcera, per farla mescola all’interno di una scodella con una frusta a mano la fecola di patate con lo zucchero e i tuorli d’uovo. Porta sul fuoco il latte e non appena avrà sfiorato il bollore spengi il fuoco e versalo a filo sul composto mentre continui a mescolare con la frusta. A questo punto, trasferisci il tutto nel pentolino e porta sul fuoco, a fiamma bassa, mescolando continuamente finché la crema non si sarà addensata.

Non appena è pronta trasferisci la crema in un contenitore, coprila con la pellicola a contatto per evitare che si forma la pellicina sulla superficie e lasciala raffreddare un po’. Intanto stendi la frolla in uno stampo per crostata, bucherella la base con i rebbi di una forchetta e farciscila con la crema pasticcera e le amarene sciroppata dopo averle sgocciolate bene. Realizza poi le strisce per formare la decorazione a griglia sulla superficie e cuoci in forno preriscaldato per 30 minuti a 180 gradi.

Quando il dessert sarà pronto fallo raffreddare del tutto prima di decorarlo con lo zucchero a velo. Gusta poi questa fantastica crostata amalfitana con amici e familiari e vedrai che conquisterà subito il palato di tutti, infatti la vedrai sparire in un attimo non appena la porterai in tavola, è davvero buonissima! Buon appetito.

Impostazioni privacy