I bambini fanno i capricci? Ti faccio vedere come li convinci: questo burger non è di carne, ma è strabuono

Hamburger super gustosi ma non a base di carne: la ricetta che mette tutti d’accordo, anche i più piccoli. A tavola sarà una grande festa

Burger no carne ricetta
Panino con hamburger fatto in casa (Inran.it)

Quando si hanno bimbi in casa non sempre è facile trovare ricette sfiziose e coinvolgenti per far mangiare loro tutti i nutrienti di cui hanno bisogno. Le verdure, di solito, sono quelle più snobbate ma anche il pesce non è sempre gradito da tutti. E allora come fare? Aguzzare l’ingegno proponendo qualcosa che a loro piace ma in versione diversa.

È il caso di questa ricetta che porta in tavola dei favolosi burger, ma non di carne. Croccanti, gustosi e invitanti già alla vista, fanno dire subito di sì senza creare problemi. Vediamo come si fanno e a base di cosa sono queste proposte che potrebbe definire delle ricette innovative di burger. 

Hamburger di salmone: la ricetta da fare in casa

Hamburger di salmone ricetta casa
Hamburger di salmone nel panino (Inran.it)

Come far mangiare il pesce ai bambini? Con i gustosissimi hamburger di salmone al forno, la variante di quelli più comuni e amatissimi di carne, ideali per pranzo e per cena, per coinvolgere i piccoli a mangiare con gioia e gusto. Oltre al pesce si può usare la stessa tecnica anche con i legumi preparando dei burger di lenticche favolosi. Ma torniamo a noi: quelli di oggi sono medaglioni croccanti da poter inserire nel panino per burger o anche da mangiare nel piatto accompagnati dalle patate al forno, inserendo a fianco un po’ delle salse come la maionese o il ketchup, ma senza esagerare.

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di salmone a trancio
  • 1 noce di burro
  • Sale e pepe q.b.
  • Scorza di ½ limone
  • 200 g di pane raffermo
  • 6 panini per hamburger

Come preparare gli hamburger di salmone

Per preparare gli hamburger di salmone si inizia pulendo il pesce dalle spine e dalla pelle per poterlo tagliare a cubetti con il coltello. Si sistema in una ciotola e si condisce con la scorza del limone grattugiata, il sale, il pepe ed il pane raffermo già ammorbidito in acqua e sbriciolato.

Da qui si formano gli hamburger aiutandosi con un coppapasta se si ha a disposizione o, in alternativa, formando con le mani dei medaglioni. Si sistemano sulla teglia del forno rivestita di carta forno, su ogni burger si poggia un ciuffetto di burro e si lascia cuocere in forno a 180° C per 15 minuti circa.

Una volta pronti i burger possono essere inseriti nei panini caldi e conditi a piacimento o sistemati nel piatto con un contorno di patate. In questo modo nessuno dirà di no al pesce, sarà una grande festa con gli hamburger in tavola, anche per i più piccoli.

Impostazioni privacy