Con la pasta al nero di seppia fai colpo al primo assaggio, questa é la ricetta che mi hanno passato in Sicilia

Hai voglia di gustare un’ottima pasta al nero di seppia? Questa ricetta arriva dalla Sicilia ed è una vera squisitezza, farà impazzire davvero tutti.

Linguine al nero di seppia
Con la pasta al nero di seppia fai colpo al primo assaggio, questa é la ricetta che mi hanno passato in Sicilia (Inran.it)

Con le seppie si possono fare molte gustose ricette, quella che ti propongo oggi è favolosa e farà venire a tutti l’acquolina in bocca. Si tratta della pasta al nero di seppia, un primo piatto super invitante e squisito che piacerà praticamente a tutti, anche i più piccoli ne andranno matti.

Realizzarla in casa è proprio un gioco da ragazzi, se hai ospiti a pranzo o a cena ti farà fare senza dubbio un’ottima figura, in molti faranno anche il bis. Nei paragrafi successivi trovi l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento per preparare questo gustoso primo piatto alla perfezione, la ricetta arriva dalla Sicilia e farà leccare i baffi a chiunque.

Preparala così e farai leccare i baffi a tutti, la pasta al nero di seppia è una vera squisitezza

Pasta al nero di seppia
Con la pasta al nero di seppia fai colpo al primo assaggio (Inran.it)

Questi sono gli ingredienti che ti occorrono per preparare una squisita pasta al nero di seppia:

320 g di linguine
700 g di seppie
80 g di vino bianco
sale e pepe q.b.
40 g di olio extravergine di oliva
1 spicchio d’aglio
prezzemolo q.b.

Il procedimento, passo dopo passo, per realizzare una gustosa pasta al nero di seppia

Questa strepitosa ricetta non è affatto complicata, seguendo bene ogni passaggio riuscirai a stupire praticamente tutti perché il risultato finale sarà pazzesco. La prima cosa che devi fare risulta essere quella di pulire le seppie, innanzitutto pratica un piccolo taglio sul dorso ed estrai l’osso, aprile a metà e con delicatezza estrai le sacche che contengono il nero di seppia. Per evitare che si asciughino mettile in un scodella e coprile con un tovagliolo umido.

Successivamente dividi la testa di ogni seppia dal resto del corpo, taglia via gli occhi insieme al dente centrale tenendo però i tentacoli. Sciacqua le seppie sotto l’acqua corrente, dopodiché tagliale a listarelle, tenendo intera la parte dei tentacoli. Nel frattempo metti sul fuoco una pentola piena d’acqua e non appena avrà raggiunto il bollore aggiungi il sale e la pasta, cuocendola secondo i tempi di cottura riportati sulla confezione.

Intanto versa l’olio extravergine di oliva in una padella e fai imbiondire lo spicchio d’aglio, non appena sarà dorato rimuovilo e versa le seppie. Dopo circa cinque minuti sfuma con il vino bianco facendo evaporare bene l’alcol. Fatto ciò, insaporisci con un po’ di sale e subito dopo versa le sacche col nero di seppia, rompile e mescola bene per far insaporire le seppie. Non appena la pasta sarà cotta scolala e versala in padella, aggiungi il prezzemolo tritato e mescola per far amalgamare tutti gli ingredienti tra loro.

A questo punto porta in tavola questa squisita ed invitante pasta al nero di seppia e gustala con i tuoi commensali, con il suo strepitoso sapore conquisterà tutti al primo assaggio. Di sicuro questo buonissimo primo piatto ti farà fare un figurone, infatti finirà in un attimo! Buon appetito.

Impostazioni privacy