Con 3 ingredienti e 5 minuti ho preparato una mousse al caffè più buona di quella del bar: è la mia merenda preferita

Con soli tre ingredienti e cinque minuti di preparazione ho realizzato una mousse al caffè perfetta per la merenda: meglio di quella del bar.

Mousse al caffè 3 ingredienti
Mousse al caffè con 3 ingredienti – Inran.it

Il tempo, come suggerisce un antico proverbio, è denaro. Non solo negli ambienti di vita che frequentiamo tutti i giorni, ma anche in cucina. È proprio per questo che le famiglie, al giorno d’oggi, si ritrovano a spulciare in lungo e in largo il web alla ricerca della ricetta più rapida da replicare (come questo primo piatto a base di olive, acciughe e capperi, pronto in soli 10 minuti).

La crema al caffè che ti proponiamo quest’oggi, dalla sua, ha sicuramente la velocità con cui viene realizzata. A malapena tre ingredienti (panna fresca, cioccolato bianco, caffè in polvere) e cinque minuti di cucinata che la renderanno pronta per essere gustata in men che non si dica.

Di preparazioni dolci che si basano sull’impiego di pochi ingredienti, in realtà, te ne abbiamo già svelate parecchie. Questo dessert light a base di latte e yogurt – sì, hai capito bene, solo questi due prodotti – ne è una prova lampante.

Con la mousse al caffè, ciò nonostante, siamo sicuri che riuscirai a stupire ancora di più gli ospiti ai quali la servirai. Dopo averla assaggiata, i commensali si precipiteranno da te per chiederti la ricetta: è matematico!

Mousse al caffè con soli tre ingredienti: un dessert delizioso pronto in cinque minuti

crema al caffè ricetta
Mousse al caffè: io la preparo in soli 5 minuti – Inran.it

Di ricette squisite di mousse al caffè, il web ne propone davvero molteplici. Una delle più replicate è quella de Il Cucchiaio d’Argento. Nella preparazione che ti presentiamo quest’oggi, tuttavia, la mousse risulterà ancor più cremosa e squisita grazie all’impiego della panna.

Passiamo, dunque, all’atto pratico e cerchiamo di capire come realizzare questo dessert. Gli ingredienti che occorrono sono: 400 ml di panna fresca, 300 g di cioccolato bianco, infine 5 cucchiai di caffè in polvere.

Con un sbattitore elettrico, procedi al montaggio dei 400 ml di panna fresca, fino a che non avrai raggiunto il risultato desiderato. Nel mentre, sciogli il cioccolato a bagnomaria, avendo cura di mandarlo a fuoco lento. Quando il cioccolato risulterà completamente sciolto, aggiungi i 5 cucchiai di caffè in polvere e mescola per bene, così da incorporarli.

Giunti a questo punto, non ti rimarrà che l’ultimo passaggio da eseguire: unire la mousse di cioccolato e caffè alla panna montata. Presta bene attenzione a questo passaggio, in quanto si tratta del più delicato da svolgere.

Mousse al caffè pronta in soli cinque minuti: la ricetta che ti farà conquistare tutti

Amalgamare panna montata e mousse al cioccolato e caffè, di tutte le fasi della ricetta, è quella più difficile da svolgere. Ciò nonostante, questo passaggio non deve minimamente spaventarti. Basta adoperare qualche piccola accortezza per far sì di non vanificare il lavoro svolto.

Quando unirai la panna montata al resto – poco alla volta, mi raccomando -, abbi cura di amalgamarla dal basso verso l’alto, facendo ben attenzione a non smontare il composto. Se anche questa operazione ti risulterà semplice, tutto quello che rimane da fare è impiattare.

Versa il composto all’interno di bicchierini alti, oppure all’interno di coppette monoporzione, e il gioco è fatto. Se desideri impreziosire ulteriormente la tua preparazione, una spolverata di cacao aggiungerà il tocco finale alla tua mousse al caffè.

Impostazioni privacy