Cena super proteica e anche vegetariana: questa ricetta ti stravolgerà le sere d’estate

Vuoi abbracciare uno stile di vita più sano e vegetariano? Abbiamo la ricetta che fa per te nelle tue cene estive: scopriamola

seitan in padella
Cena super proteica e anche vegetariana: questa ricetta ti stravolgerà le sere d’estate (inran.it)

Tutti noi avremo senz’altro notato che, oramai, la cucina vegetariana o vegana sta acquisendo sempre più importanza e rilevanza agli occhi di tutti noi: insomma, i piatti verdi stanno ormai spopolando e soprattutto in estate stanno diventando un vero e proprio mai più senza per tutti noi.

Salutari, gustose e soprattutto attente all’ambiente, queste ricette sono una valida alternativa per chi ha deciso di dare uno stop al consumo di carne. Proprio per questo motivo, oggi vogliamo consigliarvi una ricetta che potrebbe proprio fare al caso vostro in queste sere d’estate: scopriamola insieme.

Cosa mangiare in estate a cena

seitan cotto
Cena super proteica e anche vegetariana: questa ricetta ti stravolgerà le sere d’estate (inran.it)

Ebbene sì, se siete alla ricerca di qualcosa che possa rendere gustose e indimenticabili le vostre cene estive, abbiamo proprio quello che fa al caso vostro: stiamo parlando del seitan in padella, che si caratterizza sin da subito per essere un piatto leggero, molto saporito e soprattutto l’ideale per chi ha deciso di abbracciare un tipo di alimentazione vegetariana o, anche, vegana. Come prima cosa, dunque, cerchiamo di capire di cosa abbiamo bisogno per poter dare inizio alla preparazione della nostra cena.

Ci servirà, dunque, del seitan affumicato, uno spicchio di aglio, del vino bianco secco, dell’olio extra vergine di oliva, del sale fino e per finire farina e rosmarino. Qualora non aveste a disposizione il seitan affumicato ma solo quello al naturale, non avete nulla da temere, perché in questa ricetta i due sono facilmente intercambiabili. Ma arriviamo adesso a quello che ci interessa: ovvero cosa dobbiamo fare per realizzare il nostro piatto? Per scoprirlo non dovete fare altro che continuare a leggere insieme a noi.

Come preparare la nostra cena

Come prima cosa cominciamo con il tagliare il nostro seitan a cubetti e immergere ognuno di questi cubetti nella farina prima di inserirli nella padella, in modo tale che possa dorarsi in modo più veloce ed efficace. All’interno della padella cominciate, dunque, a cuocere il seitan grazie anche all’aiuto di un po’ di olio e di uno spicchio d’aglio che potrà aiutarci a dare più sapore al nostro piatto.

A questo punto, quando il seitan ha raggiunto la metà della sua cottura, potete procedere con l’aggiungere il rosmarino e il vino bianco secco nella padella: in questo modo, infatti, darete un sapore in più al vostro piatto e, soprattutto, riuscirete a sorprendere tutti i vostri ospiti. Attenzione, però, a non esagera in questo caso con le dosi. Infine, non dimenticate di salare a dovere il vostro piatto nel corso della sua cottura. 

Impostazioni privacy