Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Alga spirulina: tutto ciò che c’è da sapere

Che cosa è l’alga spirulina? Come viene utilizzata? Quali sono i vantaggi sull’organismo? Scopriamolo insieme!

L’alga spirulina è classificata nel regno dei batteri. Si trova in natura nei luoghi d’acqua salata come il mare o i laghi salati, in particolare nei posti con un clima subtropicale e tropicale come Asia, America e Africa centrale.

Si tratta di un vegetale ricco di clorofilla ed è in grado di produrre fotosintesi. Questo è il motivo per cui inizialmente è stata classificata come una pianta.

Viene raccolta in acque poco profonde a circa 20 cm e i suoi benefici sono diventati nel tempo riconosciuti dalla maggior parte degli studiosi. Si dice, infatti, che l’alga spirulina possieda enzimi unici che non si trovano in altri ceppi in natura.

La specie più famosa è quella di tipo Hawaiana che è considerata la migliore in tutto il mondo in quanto viene coltivata nelle acque costiere degli Stati Uniti. Ciò significa che gode degli effetti positivi di un’acqua chiara e sempre pulita, a zero rischio di contaminazione. Ma perché se ne parla così tanto?

La composizione dell’alga spirulina

Le varie proprietà nutrizionali e terapeutiche che si trovano all’interno dell’alga spirulina sono dovuti alle numerose sostanze ivi contenute. Si tratta, ad esempio, di proteine ad elevato valore biologico. Le proteine presentano una qualità davvero molto alta e si tratta di un aspetto che viene stabilito in base alla concentrazione di amminoacidi essenziali. All’interno della spirulina troviamo tutti gli otto amminoacidi essenziali.

Nell’alga spirulina troviamo anche gli acidi grassi essenziali, tra cui Omega 3 Omega 6, che permettono di combattere notevolmente i livelli di colesterolo e trigliceridi. All’interno dell’alga spirulina troviamo vitamine, come A, D, K e diverse che fanno parte del gruppo B, ma anche carboidrati, come glicogeno e ramnosio. Inoltre, ci sono anche vari Sali minerali, tra cui sodio, magnesio, calcio, iodio, potassio, manganese e ferro.

Alga spirulina: i vantaggi per la salute

Alga spirulina

Molte le ricerche scientifiche che sono state effettuate a riguardo. I risultati hanno portato a definire alcune proprietà benefiche:

  • è una fonte di cibo alternativo
  • vantaggi sul lato fisico
  • economica ed eco-friendly.

Uno degli studi più recenti risale al 2011 ad opera di Robert Henrikson. Secondo la sua ricerca, l’alga spirulina può aumentare la funzione del sistema immunitario, ridurre il rischio di cancro, potenziale le attività anti-virali, promuovere la cicatrizzazione delle ferite, migliorare l’assorbimento delle sostanze nutrienti e la digestione degli alimenti, proteggere dalle infezioni, purificare i reni e il fegato. E non è finita qui, perché è stato scientificamente dimostrato che la spirulina ha in sé proprietà neuro-protettive, anti-invecchiamento e favorisce la perdita di peso in modo intelligente.

Migliora il sistema immunitario

Come citato nel paragrafo precedente, l’alga spirulina è ottima nel contribuire al sostentamento del sistema immunitario. I medici la consigliano a chi sta combattendo la sua battaglia contro il cancro e a chi soffre di malattie croniche come l’HIV, l’herpes e infezioni varie.

L’alga spirulina è ricca di proteine e vitamine

alga

Fonte vegetale, è perfetta come integratore proteico per chi sceglie uno stile di vita vegetariano e/o vegano, anche se gli studiosi affermano che i prodotti animali sono ancora le migliori fonti di proteine complete per chi, invece, preferisce un’alimentazione mediterranea.

In particolare chi segue una dieta vegana, potrebbe incorrere nella temuta carenza di vitamina B12 a causa della mancanza di ferro. L’alga spirulina è un supplemento importante: è ricca di B12 e ferro. È, quindi, fortemente raccomandata per un equilibrio completo dell’organismo.

Perdita di peso

L’alga spirulina è un fantastico aiuto alimentare per chi vuole dimagrire. Questo grazie al suo alto contenuto proteico. Le proteine, infatti, aumentano il senso di sazietà e impediscono, così, l’eccesso di cibo. Tuttavia, non bisogna confondere il sentirsi sazi con la soppressione di appetito: la spirulina riesce nel primo intento, non nel secondo il che è senz’altro un bene per la salute generica.

Effetto detox

In una società dove si è quasi sempre di fretta, è necessario disintossicare il corpo regolarmente. La spirulina è l’opzione migliore perché ha proprietà antiossidanti e risulta molto efficace nella pulizia delle tossine che si trovano nel fegato e nei reni.

Riduce i livelli di colesterolo nel sangue

Supporta anche le funzioni del sistema cardiovascolare (cuore e vasi sanguigni) e riduce i livelli di colesterolo nel sangue.

Alga spirulina: è sicura? Ci sono effetti collaterali?

Fino a oggi la scienza non è stata in grado di mostrare effetti negativi, anche nel caso in cui si prenda una dose elevata di alga spirulina, a condizione che non sia contaminata da altre sostanze.

Per la tua sicurezza ti consigliamo di acquistare solo quelle marche provviste di una buona reputazione. Non essere accecato dai prezzi a buon mercato, ma prendi sempre in considerazione la qualità del prodotto e chiedi sempre al tuo medico di fiducia.

L’azione di prevenzione contro le patologie cardiovascolari

Alga spirulina per dimagrire

La concentrazione di acidi grassi essenziali relativi alla serie omega 3 e omega 6 garantisce un ruolo molto importante per abbassare il pericolo di sviluppare patologie cardiovascolari. Nello specifico, l’acido alfa-linoleico, rappresenta un ottimo agente fluidificante che caratterizza il sangue. Inoltre, è in grado soprattutto di garantire lo svolgimento di un’attività antinfiammatoria e va a ridurre anche i valori di colesterolo. L’acido linoleico, invece, che fa parte della gamma Omega 6, va a diminuire i livelli di LDL, ovvero di colesterolo cattivo ed è in grado anche di abbassare i valori di colesterolo complessivo. In poche parole, l’intero rischio cardiovascolare viene ridotto.

La spirulina risulta però controindicata per le persone con difficoltà a metabolizzare gli aminoacidi.

Come si prende la spirulina?

Si trovano in compresse, in polvere e in capsule e vanno prese per via orale. Le istruzioni di dosaggio possono variare a seconda della persona, ma un adulto in genere può prendere dalle 3 alle 6 compresse al giorno o un cucchiaino di spirulina in polvere mescolata in un bicchiere d’acqua. Se preferisci, puoi anche aggiungerla in un frullato e goderti una bevanda fresca e integrativa. Assicurati di non trascurare l’apporto dell’acqua.

Il dosaggio dipende anche dai fornitori stessi, ma non solo. Sono fattori importanti anche l’età, lo stato di salute attuale e altre condizioni di base che devono essere considerate dal tuo medico prima di darti la dose appropriata e indicata per te. In generale si parte da 1 g a 8 g al giorno che sono le dosi terapeutiche utilizzate dai ricercatori scientifici.

Alga spirulina per dimagrire

dieta con Alga spirulina

Al giorno d’oggi l’alga spirulina viene proposta in commercio anche come elemento che garantisce la perdita di peso. Sembra che alcune proprietà di tali alghe rappresentino un vero e proprio plus che va a stimolare o quantomeno a contribuire al dimagrimento. La perdita di peso tramite questo prodotto è legato più che altro agli effetti indiretti che l’alga spirulina riesce a garantire. Tali effetti sono legati alle proprietà antiossidanti del supplemento e dalle varie sostanze nutritive che si trovano al suo interno. Chiaramente, assunta singolarmente, senza correggere anche alimentazione e altri comportamenti quotidiani, l’alga spirulina non ha alcun effetto dimagrante. Non si tratta di un prodotto miracoloso, ma che può certamente essere molto utile nel momento in cui si tratta di integrare abitudini corrette e che vadano a contrastare efficacemente stress e cattive usanze alimentari. La spirulina si può considerare circa ottanta volte più antiossidante in confronto al beta carotene.

La dieta e l’alga spirulina

Anche nel caso in cui aveste già iniziato ad assumere l’alga spirulina, è bene sottolineare come sia necessario effettuare almeno tre pasti ogni giorno. Nella maggior parte dei casi, si consiglia di assumere circa 5 grammi di prodotto sessanta minuti prima di mangiare. In ogni caso, bisognerebbe prediligere alimenti non ricchi di grassi e con basse concentrazioni di sodio. Un esercizio fisico costante e giornaliero è molto importante, dal momento che l’alga spirulina non è in grado di velocizzare il metabolismo da sola. Nel caso in cui decideste di assumere varie compresse di spirulina, bisogna mettere in conto di eliminare ogni tipo di cibo spazzatura, dal momento che il grasso che si va a consumare non verrà bloccato all’interno dello stomaco. La spirulina presenta al suo interno una buona quantità di agenti antiossidanti, che sono molto importanti per quanto riguarda la trasmissione dello stimolo della perdita di peso. Tali agenti antiossidanti sono molto utili per dare una mano al corpo a dimagrire, ma solo nel caso in cui il paziente stia già seguendo una dieta molto sana ed equilibrata, senza consumare alimenti troppo nocivi. Bisogna prestare comunque attenzione, dal momento che la spirulina non è un prodotto dimagrante. Infatti, può dare una mano a favorire la digestione, facendo in modo che il corpo non conservi una quantità troppo alta di agenti intossicanti che derivano dal cibo.

Alga spirulina e benefici per i capelli

Alga spirulina usata anche per capelli

Questo prodotto non è solamente utile per la stimolazione della flora del sistema digestivo del corpo umano, visto che i vari nutrienti che si trovano al suo interno possono essere efficaci anche per quanto riguarda la cura dei capelli e della pelle. L’alga spirulina presenta un’elevata concentrazione di ferro, ma anche di vitamine che fanno parte del gruppo B. Ecco spiegata la ragione per cui può tornare utile per la rigenerazione dei capelli che sono sfibrati e indeboliti. La spirulina può essere molto utile per migliorare il tono e la lucentezza dei capelli. Tante persone hanno a che fare con il problema dei capelli grassi e l’alga spirulina, quando viene applicata in modo diretto sul cuoio capelluto, per via della vitamina B2, riesce ad assorbire le sostanze grasse della cute, eliminandole poi con un normale risciacquo. Inoltre, può vantare un effetto tipicamente antiforfora, data la ricchezza di antiossidanti al suo interno. Un dosaggio di spirulina pari a 4-5 volte alla settimana, nel giro di un mese può garantire degli effetti benefici già abbastanza visibili per la lotta alla forfora. Inoltre, può essere utile anche per proteggere la salute delle unghie. Infatti, la presenza notevole di ferro, clorofilla, vitamina B12 e vitamina A, permette a numerosi integratori di alga spirulina di essere estremamente utili per mantenere le unghie sempre sane, luminose ed ottime per rimuovere crepe e pieghe.11