Faringel, un integratore alimentare per aiutare nei problemi di reflusso

242

Faringel è un integratore alimentare che viene utilizzato per trattare il reflusso gastroesofageo dalla corrosione dei succhi gastrici che risalgono in gola dallo stomaco. Esso si somministra anche per dare sollievo in caso di infiammazione delle bocca e del cavo orale determinate da stomatiti.

Al suo interno sono presenti solo estratti naturali con azione protettiva, ovvero la Camomilla, la Calendula, la Propoli, l’Aloea Vera, il Sodio Alginato ed il Sodio Carbonato.

L’integratore è disponibile in confezioni da 200 ml dotate di tappo dosatore oppure in bustine da 20 stick da 7 ml. Attualmente in commercio è disponibile anche la versione nuova potenziata che prende il nome di Faringel Plus.

Impieghi di Faringel

Impieghi di Faringel

Faringel trova indicazioni nei seguenti disturbi:

  1. Per il trattamento di tutte le comuni infiammazioni che colpiscono il cavo orale, ovvero afte, micosi e mucositi. Esso è in grado di ridurre i tempi di cicatrizzazione donando sollievo immediato dai fastidiosissimi sintomi.
  2. Per il trattamento della sintomatologia che si manifesta in presenza di esofagite da reflusso, anche quando questo è la causa di somministrazioni di farmaci inibitori della pompa protonica. Il medicinale è in grado di alleviare tutti i sintomi associati a questo disturbo, sia quelli comuni come il rigurgito, l’esofagite e la pirosi, sia quelli atipici. Rientrano a far parte dei sintomi atipici la laringite da reflusso, la faringite da reflusso, la mucosite, la tosse, la raucedine, l’afte e l’otite.

La nuova versione di Faringel Plus mediante un’azione meccanica è in grado di diminuire l’intensità ed il numero dei reflussi acidi. Così facendo dona un rapido sollievo duraturo nel tempo da tutti i fastidiosi sintomi esofagei ed extra.

È particolarmente indicato per il trattamento dei sintomi che si manifestano in presenza di iperacidità di stomaco, ovvero forte dolore e bruciore occasionale.

Dosaggio

Dosaggio Faringel

Il dosaggio abituale di questo farmaco in presenza di reflusso gastroesofageo è pari a 7 ml da somministrare dopo i pasti principali oppure prima di coricarsi.

Nel caso in cui vi stiate sottoponendo ad un trattamento chemioterapico o radioterapico il dosaggio è pari a 7 ml di farmaco da somministrare da 3 a 6 volte al giorno in base alle vostre esigenze. Consigliamo in tal caso di assumere Faringel prima dei pasti principali, oppure prima delle sedute terapiche e prima di coricarsi.

In presenza di infiammazioni del cavo orale, ovvero afte, gengivite o interventi di tonsillectomia, il dosaggio consigliato è pari a 7 ml da somministrare prima dei pasti principali oppure al bisogno.

Consigliano per massimizzare l’efficacia di Faringel di mantenere in bocca la sospensione orale per qualche minuto prima di deglutirla. Inoltre è molto importante evitare di bere e di consumare cibi per almeno 10 minuti dopo la somministrazione. Così facendo tutti i componenti presenti nell’integratore possono svolgere la loro azione per un tempo più prolungato.

In caso di dubbi sul dosaggio e sull’impiego di questo prodotto vi consigliamo di rivolgervi dal vostro medico curante oppure dal farmacista di fiducia.

Se state somministrando particolari farmaci, chiedete il parare del medico prima della somministrazione di Faringel.

Avvertenze

Non superate mai il dosaggio consigliato dal vostro medico o presente nel foglietto illustrativo all’interno della confezione. Faringel è un integratore e non deve essere inteso come sostituto di un pasto principale.

L’impiego durante la gestione è consentito solamente sotto autorizzazione del medico curante. Tale prodotto non deve essere somministrato nei bambini con età inferiore ai 3 anni.

Questo integratore può presentarsi più o meno viscoso con variazioni di colore indipendentemente dalla sua scadenza.

Faringel va mantenuto a temperatura ambiente on superiore ai 25° e non va va congelato. Evitate inoltre l’esposizione a fonti di calore localizzate, ai raggi solari diretti ed al contatto con l’acqua.