Questo sito contribuisce alla audience di logo ilmessaggero

Kefir, caratteristiche benefiche e caratteristiche di questo alimento

Che cos’è il kefir, quali sono le caratteristiche di questa bevanda fermetata e quali i vantaggi per il nostro organismo.

Il kefir è una bevanda fermentata che è caratterizzata da un buon sapore, e che può dunque essere proposta come una bevanda allo yogurt. Il kefir è più comunemente prodotto con latte, ma può essere prodotto con alternative non casearie, tra cui il latte di cocco, il latte di capra, il latte di riso, il latte di cocco.

Considerato che il kefir è fermentato, la maggior parte delle persone intolleranti al lattosio può effettivamente berlo. Si tratta di una bevanda ora ampiamente accessibile nella maggior parte dei punti vendita, e che può essere comunemente trovato in qualche forma nei negozi di alimentari vicino ai prodotti derivanti dal latte, come lo yogurt. È spesso usato per migliorare la digestione.

Kefir e yogurt

Kefir e yogurt sono a volte indicati come prodotti quasi identici ma – in realtà – questa non è una rappresentazione veritiera.

Sebbene kefir e yogurt abbiano molto in comune (entrambi hanno gusti cremosi e sono fatti tradizionalmente da latte – ma possono essere fatti anche con delle alternative; inoltre, hanno entrambi un sacco di proteine, calcio, vitamine del gruppo B, potassio e probiotici), in realtà numerose sono le differenze significative. Tra le più note, il fatto che il kefir è in genere più grasso dello yogurt, ma ha anche più proteine e più probiotici. Kefir è anche meno denso e migliore come bevanda, rispetto allo yogurt.

Inoltre, giova sottolineare come kefir e yogurt siano prodotti in modo evidentemente diverso. Kefir fermenta a temperatura ambiente, mentre molti tipi di yogurt iniziano la coltura sotto calore. Kefir contiene un numero maggiore di diversi tipi di batteri sani, ed apporta un miglior contributo per il tratto gastrointestinale proprio a causa di questo. Il lievito attivo di Kefir ha anche più benefici nutrizionali di quello dello yogurt.

Benefici di kevir per la salute

Benefici di kevir per la salute

Parte del motivo per cui il kefir è diventato più accessibile e diffuso negli ultimi anni è probabilmente dovuto ai suoi benefici per la salute.

Kefir è infatti nutriente, con un sacco di proteine, vitamine del gruppo B, potassio e calcio. Il calcio aiuta a costruire ossa forti, le proteine ​​favoriscono muscoli forti e il potassio è essenziale per la salute del cuore.

I probiotici sono il più forte beneficio per la salute che il kefir ha da offrire. Possono infatti aiutare a:

  • migliorare il rapporto con i batteri sani nell’ambiente del tratto gastrointestinale;
  • trattare o prevenire la diarrea, specialmente dopo il trattamento antibiotico;
  • trattare la sindrome dell’intestino irritabile o alleviare i sintomi;
  • ridurre o prevenire infezioni gastrointestinali o aumentare il recupero da loro;
  • prevenire e curare le infezioni vaginali;
  • prevenire e curare le infezioni del tratto urinario.

I benefici per la salute di Kefir si estendono anche al di fuori dei suoi probiotici. Uno studio ha scoperto che i topi che hanno consumato kefir per sette giorni hanno sperimentato effetti anti-infiammatori e cicatrizzanti. Un altro studio ha scoperto che il kefir può essere utile nell’abbassare il colesterolo e nello stimolare il sistema immunitario.

Poiché kefir è sicuro da consumare come cibo, potrebbe avere meno effetti collaterali rispetto ad altri integratori probiotici. È anche più nutrizionalmente denso di altri integratori probiotici (è in corso un’attuale ricerca che si concentra su molti altri benefici di un bioma intestinale sano con diversi batteri).

Effetti collaterali di kefir

Kefir ha molti benefici per la salute ma… ha anche alcuni effetti collaterali, che includono costipazione e crampi addominali: questi effetti collaterali sono più comuni quando si inizia a prendere il kefir per la prima volta.

Kefir è considerato sicuro per i bambini tra 1 e 5 anni, ma domandate prima al pediatra se avete dubbi. I bambini di età inferiore a 1 anno non dovrebbero assumere prodotti a base di latte vaccino, anche se il latte materno è ricco di probiotici naturali.

È inoltre opportuno ricordare che dovreste consultare il vostro medico prima di bere kefir se avete l’AIDS o altre condizioni che indeboliscono il sistema immunitario. Le persone con malattie autoimmuni dovrebbero anche parlare con il proprio medico prima di usare il kefir. Mentre i batteri presenti nel kefir sono utili per le persone con un forte sistema immunitario, possono in realtà aumentare le infezioni o le esacerbazioni delle condizioni in coloro i cui sistemi immunitari sono fuori equilibrio.

Kefir è fatto con caseina, che alcune persone eliminano dalla loro dieta. Se dunque avete eliminato le caseine dal vostro regime alimentare, potrebbe essere preferibile saltare il kefir e provare un altro probiotico.

Cosa dice la ricerca

Effetti collaterali di kefir

Finora le ricerche che si sono occupate sulle caratteristiche di kefir sono positive, e uno studio ha anche scoperto e accertato che, effettivamente, il kefir possedeva forti proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie, antiossidanti e antitumorali. La ricerca ha dimostrato che il kefir può anche aiutare a migliorare il sistema digestivo in diversi modi, tra cui l’inibizione diretta dei patogeni e l’aumento della produzione di batteri sani. Potrebbe anche essere efficace nel trattamento delle ulcere peptiche.

Opinioni sul kefir

Giunti a questo punto, cerchiamo di occuparci di stilare qualche riflessione conclusiva sul kefir. Innanzitutto, è bene non confondere kefir e yogurt, che pur condividendo molto in comune, hanno in realtà anche molte differenze. Differiscono per consistenza, contenuto di nutrienti e per processo di realizzazione e, dunque, meriterebbero di essere considerati per due alimenti evidentemente diversi.

Evidenziamo ancora che il kefir è nutriente ricco di molte vitamine e minerali. È anche ricco di proteine e probiotici ed ha meno effetti collaterali di altri integratori probiotici, considerato che è un alimento generalmente ben tollerato dal nostro organismo.

Non solo: kefir è estremamente sicuro per la salute e ha pochissimi effetti collaterali, i quali includono principalmente condizioni di costipazione e di crampi addominali. Dovreste comunque parlarne con il vostro medico di riferimento prima di bere kefir se siete affetti da una condizione che indebolisce il vostro sistema immunitario.

Finora, le ricerche sono state positive in tal senso, e hanno dimostrato che il kefir ha proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie e antiossidanti, migliorando altresì la digestione.