Occhi gonfi ed occhiaie, i rimedi naturali più efficaci

Cosa fare contro occhi gonfi ed occhiaie? Ecco la nostra guida con consigli e rimedi naturali che aiutano ad avere un viso più disteso e riposato

Occhi gonfi ed occhiaie, i rimedi naturali più efficaci
stanchezza (Pexels)

Gli occhi gonfi e le occhiaie sono alcune delle maggiori insidie per il viso di una donna. Quei fantasmi che prima o poi arrivano per tutte, soprattutto con la vita sempre più frenetica che facciamo.

E allora ecco che si cerca di correre sempre ai ripari con make-up e trucchi di bellezza per apparire il meno stanche possibili, con un tono di pelle e di colore uniforme e meno imperfezioni in volto.

IL make-up ci aiuta molto a camuffare ma spesso non basta. Anzi se non ami ricorrere molto a questi escamotage ti consigliamo alcuni rimedi naturali che sono molto efficaci. Facili, veloci e soprattutto economici e tutti fai da te, con ingredienti che hai in casa e che fanno bene alla pelle.

Leggi la nostra guida e vedrai che la tua pelle e il tuo volto inizieranno a vivere una nuova vita.

LEGGI ANCHE –> Capelli belli, sani e luminosi? Vi basta un uovo

Contro occhi gonfi ed occhiaie l’efficacia degli ingredienti naturali

Occhi gonfi ed occhiaie, i rimedi naturali più efficaci
Aloe vera (Pixabay)

Tanti gli ingredienti naturali a cui fare riferimento per combattere con gli occhi gonfi e le occhiaie. Hai penna e taccuino per segnare tutto? Prima tra tutte l’aloe vera, alleata numero uno contro il gonfiore degli occhi in quanto riesce a dare sollievo alla pelle con risultati molto veloci. Basta strofinarne un po’ di estratto sotto gli occhi e lo sguardo piano piano si distende.

Attingiamo sempre dalla natura per avere gli occhi meno stanchi con il cetriolo. Basta lavarlo, tagliarlo a fettine, mettere in frigo per una diecina di minuti e posizionarlo sulle palpebre chiuse per un quarto d’ora o comunque fino a quando l’effetto di freschezza non passa.

LEGGI ANCHE –> I più bei tagli per capelli over 50: look alla moda, eleganti e grintosi

Anche le bustine di tè aiutano ad avere gli occhi più riposati e distesi. Non importa di che tipo di tè si tratta, serve solo mettere in ammollo nell’acqua calda le bustine, strizzarle e lasciarle raffreddare per poi posizionarle sugli occhi e lasciarle in azione per alcuni minuti. Il gonfiore piano piano si allevierà.

Altro rimedio molto efficace, infine, è l’acqua e sale che, come per molte altre situazioni, è efficace anche in questo caso, perché riesce a far svanire il gonfiore degli occhi. Serve solo sciogliere mezzo cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua calda per poi bagnare il cotone e i dischetti struccanti e posizionarli sulle palpebre lasciando agire per qualche minuto e tutto passerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *