Cibi troppo salati, i trucchi per rimediare

Cibi troppo salati, come rimediare? Non serve buttarli: segui i nostri consigli per evitare sprechi in cucina e “aggiustare” i tuoi piatti

ibi troppo salati trucchi rimediare
Sale (Pixabay)

Ritrovarsi a mangiare dei cibi troppo salati è cosa abbastanza comune, perché li hanno preparati gli altri o per uno sbaglio commesso da soli. Certo c’è bisogno di attenzione e molta esperienza ai fornelli per calibrare le dosi giuste ma c’è da dire che ogni tanto uno sbaglio può capitare a tutti. Senza poi contare che in cucina si possono verificare anche degli incidenti di percorso come la saliera che si apre e il sale cade abbondante nella pietanza che si sta preparando.

Buttare tutto via? Assolutamente no, ci sono alcuni trucchi che ci permettono di “aggiustare” i cibi facendogli perdere l’eccessiva sapidità senza buttare nell’umido quello che abbiamo preparato, evitando un bel po’ di spreco inutile. Come fare? Lo vediamo insieme in questa nostra guida.

LEGGI ANCHE –>  Cosa cucinare a marzo? Frutta e verdura di stagione

Cibi troppo salati, ecco come rimediare senza buttare

cibi troppo salati trucchi rimediare
Sale, quqando ce n’è troppo nei cibi (Pixabay)

Rimediare senza buttare in cucina è possibile. I cibi troppo salati possono essere “aggiustati” con alcuni trucchi e accorgimenti.

Patata, zucchero e mela verde Tre ingredienti che ci aiutano a recuperare il nostro piatto troppo salato. Basta tagliare la patata a fette spesse di 5 millimetri e inserirla nei piatti. La patata riesce ad assorbire il sale in eccesso. Un rimedio efficace per zuppe e piatti preparati in pentola. Se non avete la patata c’è la zolletta di zucchero che vi può aiutare. Basta poggiarla su un cucchiaio e fare attenzione che non si sciolga e non si mischi alla preparazione. La mela verde, in alternativa, può essere inserita direttamente nella pentola mentre i cibi cuociono.

Acqua Se il brodo è eccessivamente salato basta toglierne un po’ e sostituirlo con dell’acqua bollente. La cottura continua e la sapidità si abbassa. Utilissima l’acqua anche per smorzare la sapidità delle verdure eccessivamente salate bollite e cotte al vapore. Basta aggiungerla in padella e far cuocere per pochi minuti. Dopodiché scolare l’acqua e servire.

LEGGI ANCHE –> Apparecchiare: le regole per una tavola impeccabile

Panna da cucina Ingrediente ottimo per sistemare la sapidità del sugo. Sia classica che di soia è un ottimo rimedio per il ragù alla bolognese

Succo di limone Questo ingrediente ci viene in soccorso per il risotto. Basta aggiungere un po’ di limone spremuto per bilanciare il gusto e la sapidità. Il succo di limone può essere usato anche per condire il pesce troppo salato.

Aceto di mele Alternativa all’uso del succo di limone per nascondere il sale in accesso nel pesce.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *