Il miele fa ingrassare? Scopriamo quanto ne possiamo mangiare al giorno

Il miele fa ingrassare? Scopiamo la risposta ad una delle domande più frequenti in campo alimentare e vediamo qual è la dose giornaliera consigliata.

il miele fa ingrassare
(foto pixabay)

Il miele fa ingrassare? Questa domanda ce la siamo fatti almeno una volta nella vita. C’è chi non associa questo alimento all’aumento del peso, chi invece lo evita perché è convinto che è un nemico della buona alimentazione. Vediamo qual è la verità e quanto miele si può mangiare al giorno.

Il miele in cucina: come usarlo in piatti e bevande

Il miele è un alimento completamente naturale, prodotto dalle api. In cucina è molto utilizzato in quanto si può usare per guarnire i dolci, per sostituire la marmellata a colazione ed anche lo zucchero nel caffè. Non dimentichiamo che il miele è utile anche per accompagnare qualche cibo salato come ad esempio i formaggi.

miele
(foto pixabay)

Il miele si può trovare in differenti gusti. Da quello di acacia a quello di castagno, passando per quelli meno conosciuti come il miele di biancospino. Ciò è un vantaggio per i consumatori che possono scegliere la varietà che più piace. Non manca però una comune questione che riguarda le conseguenze che possono derivare dal troppo consumo dell’alimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHEMiele in gravidanza: si o no? Le sue proprietà e i consigli sul consumo

Le proprietà del miele

Il miele contiene il 95% di zuccheri, composti da fruttosio e glucosio che provengono dal nettare e dalle ghiandole salivari delle api. Inoltre è caratterizzato dalla presenza di acqua e minerali, cioè potassio, calcio e ferro. Infine sono presenti aminoacidi ed anche in questo caso centrano le api, in quanto provengono dal loro apparato digerente.

miele sciolto
(foto pixabay)

Va anche detto che il miele presenta una grande quantità di proprietà benefiche. In primo luogo contrasta i batteri intestinali che possono provocare diarrea e colite. Inoltre basta un cucchiaino del suddetto alimento per calmare la tosse.

Il miele fa ingrassare?

Nonostante il miele sia costituito soprattutto da zuccheri non fa ingrassare. Il miele è un alimento che si può digerire subito dopo il suo consumo. La cosa fondamentale di questo alimento è che garantisce una gran quantità di energia. Ecco perché è consigliato consumarlo quando si è a dieta soprattutto a colazione.

miele dieta
(foto pixabay)

Il miele ha 304 calorie su 100 grammi. Mangiarlo in maniera esagerata contribuisce quindi all’aumento di peso, ma è risaputo che ciò può accadere con qualsiasi alimento. Con il miele però bisogna fare attenzione particolarmente, poiché non sazia facilmente quindi si può farne abuso senza rendersene conto.

Quanto miele consumare al giorno

Come già detto il miele non fa ingrassare, quindi si può consumare in piccole quantità senza alcun problema. Il consumo giornaliero consigliato è di circa 3 cucchiaini al giorno, poiché un singolo cucchiaino contiene circa 30 calorie.

miele calorie
(foto pixabay)

È consigliato inoltre associare l’alimento con cibi sani. Riguardo ciò esistono numerose alternative:

  • all’interno di un vasetto di yogurt,
  • insieme ad una ciotola di cereali,
  • su una fetta di pane o due fette biscottate,
  • insieme ad un frutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *