Nonni vaccinati, i nipoti possono vederli? Tutte le risposte

Nonni vaccinati, che tipi di incontri possono fare? Vediamo insieme se possono o meno incontrare i nipoti da cui sono rimasti a lungo distanti

Nonni vaccinati e nipoti
Nonni e nipoti (Foto da Pexels-pixabay)

Nonni e nipoti, uno dei legami più intensi di sempre che per via della pandemia si sono dovuti allentare. Una distanza sofferta da parte dei più anziani ma anche da chi, come i nipoti, i nonni li considera un bene inestimabile. Oggi i nonni, soprattutto quelli sopra gli 80 anni, sono per lo più vaccinati e quindi una delle domande più ricorrenti in questo periodo è: possono finalmente vedersi?

Con il vaccino si pensa subito ad una parvenza di normalità ma nulla deve essere dato per scontato di questi tempi. Prima di fare delle mosse sbagliate è bene quindi ascoltare il parere degli esperti che per il momento consigliano di mantenere la cautela. Vediamo insieme quali sono i comportamenti migliori da adottare in questa fase di transizione.

Potrebbe interessarti anche: Mascherine Ffp2, le dritte per riconoscere quelle certificate

Nonni vaccinati e nipoti, cosa si può fare?

Nonni vaccinati e nipoti
(Foto da Pexels Freestocksorg)

Anche se i nonni ora sono vaccinati, secondo gli esperti, è meglio continuare a mantenere la massima cautela nei rapporti familiari, soprattutto verso chi, come i nonni, rappresenta le categorie più a rischio. Secondo il presidente dell’Accademia Americana dei Medici di Famiglia, Ada Stewart, è meglio continuare a non modificare molto le nostre azioni rispetto a quanto abbiamo fatto fino ad ora.

In generale se due persone sono state vaccinate possono anche incontrarsi senza indossare la mascherina e rispettando la distanza fisica. I nonni vaccinati in questo caso possono anche venire a contatto con i nipoti o altri parenti non vaccinati senza usare protezioni se questi sono in uno stato di salute non a rischio. Se invece la persona che si incotra è a rischio, nonostante il vaccino per i nonni, è meglio cautelarsi indossando la mascherina e tenendo la distanza.

Potrebbe interessarti anche: Studenti in Dad, i consigli su come igienizzare il computer

In ogni caso vale la regola che gli incontri sarebbe meglio che si svolgessero non nei luoghi chiusi che sono sempre potenzialmente a rischio. Vedersi in luoghi aperti resta l’opzione da prediligere per correre meno rischi possibili. Una passeggiata al parco, in una villetta, insomma i luoghi all’aperto sono una grande garanzia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *