Usi alternativi della cipolla: tutto ciò per cui si può utilizzare questo ortaggio

Sapete che la cipolla non è utile soltanto in cucina, ma può essere adoperata in molteplici impieghi? Se ancora non siete a conoscenza di ciò scopri tutti gli usi alternativi della cipolla.

usi alternativi della cipolla
(foto pixabay)

Quali sono gli usi alternativi della cipolla? Non tutti sanno che questo ortaggio non è associato solo all’ambito culinario, ma si può rivelare utile ad una moltitudine di contesti. Ora non ci resta che scoprirli tutti.

La versatilità della cipolla

La cipolla è un ortaggio utilizzato in numerose ricette grazie al suo gusto che si sposa alla perfezione con molti sapori. Che sia soffritta, bollita o anche semplicemente tagliata a pezzetti il suo sapore soddisfa la maggior parte dei palati. Quando sentiamo nominare la cipolla è inevitabile pensare subito alla cucina, ma non sempre è così.

cipolla in cucina
(foto pixabay)

Pochi sanno che la cipolla può essere la soluzione a vari imprevisti quotidiani. Alcuni utilizzi magari sono già conosciuti da qualcuno, ma altri sono davvero sorprendenti ed una volta scoperti non se ne potrà più fare a meno.

Potrebbe interessarti anche: Come riciclare l’acqua di cottura della pasta: tutti i suoi usi alternativi

Gli usi alternativi della cipolla

Vediamo adesso tutti questi usi alternativi di questo ortaggio non solo buono da mangiare. Tutti i problemi che andremo ad elencare possono risolversi non solo grazie alla cipolla vera e propria ma anche grazie alla sua buccia. Insomma: ogni parte della cipolla si può rivelare utile.

Pulire le padelle

La cipolla è particolarmente utile per rimuovere lo sporco incrostato. Se non riuscite a pulire qualche padella o una griglia basta strofinarvi sopra un pezzo del suddetto ortaggio. Bastano pochi secondi, in seguito bisogna lavare il tutto nella maniera più consueta: con acqua e detersivo. In pochi minuti si potrà dire addio allo sporco.

due pezzi di cipolla
(foto pixabay)

Rimuovere le macchie

Sempre rimanendo in tema pulizia, parliamo questa volta delle macchie sui tessuti. La cipolla infatti può smacchiare i tessuti senza lasciare alcuna impronta, che si tratti di macchie di cibo o di sudore. Tutto ciò che si deve fare è strofinare un pezzo di cipolla cruda sulle macchie interessate e dopo circa 30 minuti il tessuto in questione si può lavare normalmente.

Eliminare l’odore di pittura

Se non sapete come risolvere il forte odore di pittura presente in uno spazio chiuso non c’è migliore soluzione della cipolla. Al principio questa notizia può sembrare strana, ma provare per credere. La cipolla deve essere tagliata e lasciata nel luogo dove l’odore persiste. In men che non si dica quest’ultimo verrà assorbito.

Tingere la lana

La cipolla è utile anche per colorare la lana: in questo caso la parte dell’ortaggio che bisogna utilizzare è la buccia. Basta cuocerla a fiamma bassa per circa un’ora e mezza, aggiungere un bicchiere di aceto bianco ed immergere la lana che si vuole tingere. Essa avrà un colore ramato, l’intensità del colore dipenderà dalla quantità di bucce utilizzate.

buccia
(foto pexels)

Pulire le scarpe

Nel campo della pulizia la cipolla può davvero risolvere molti imprevisti. Anche le scarpe possono dire addio allo sporco. Il procedimento è simile a quello che si utilizza per rimuovere le altre macchie. Il primo passaggio è quello di passare una cipolla cruda sulla macchia, se dopo ciò il problema non si è ancora risolto bisogna allora procedere al lavaggio con acqua e sapone.

Lucidare il legno

Grazie alla cipolla, si possono lucidare anche le superfici di legno. In questo caso entra in gioco il succo: basta metterlo su un panno e passarlo sulla parte interessata. Per sostituire lo sporco con la brillantezza si può passare anche la cipolla stessa.

Proteggere le piante

Chi possiede il pollice verde saprà sicuramente che la cipolla è una grande amica delle piante. Essa infatti le può proteggere dall’oidio: un fungo che le ricopre di muffa e che spesso compare tra giugno e settembre. Per far ciò basta basta mettere in un litro di acqua 15 bucce di cipolla e far bollire il tutto per 20 minuti. Infine svuotare il tutto nelle piante.

pianta
(foto pexels)

Tenere gli insetti lontani

Passiamo dalle piante agli animali per parlare dei tanto fastidiosi insetti. La cipolla è in grado di risolvere anche questo problema, ed infatti può tenerli lontani da noi. Per rendere possibile ciò basta tritare una cipolla, metterla in un piatto e posizionarla nei luoghi in cui è solita la presenza di questi animali.

Effetto antigelo

Infine la cipolla costituisce un ottimo rimedio per evitare che si congelino i vetri. Sembra incredibile, ma è sufficiente strofinare una cipolla sulle superfici ed il gelo non si presenterà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *