Brufoli, la loro posizione sul viso non è casuale: ognuno ha un significato

I brufoli sono uno degli inestetismi più fastidiosi. Sai che in base alla loro posizione sul viso hanno un preciso significato?

Brufoli zona significato
(Foto di Sharon McCutcheon da Pixabay)

I brufoli e l’acne sono uno dei più fastidiosi inestetismi che attanagliano le donne. Tutti più o meno ne soffrono, chi meno e chi di più. A partire dall’adolescenza in poi, la comparsa dei brufoli rappresenta sempre un piccolo grande dramma. La loro natura può essere diversa come anche la loro posizione.

Ci sono quelli che fanno più male e quelli che compaiono in alcuni punti da essere così evidenti e fastidiosissimi. Da un lato il fatto che siamo rimasti per lungo tempo a casa ha influito positivamente sui brufoli. Lo ha spiegato a Vanity Fair il dottor Pierluca Bencini, dermatologo e direttore dell’Istituto di chirurgia e laser-chirurgia in dermatologia I.C.L.I.D. Restare negli ambienti chiusi evita una maggiore comparsa dei brufoli.

Ogni brufolo ha uno specifico significato sul viso. A dirlo è la medicina orientale secondo cui la comparsa del brufolo in una specifica zona del viso non è altro che il riflesso di un organo, di un disturbo o di uno squilibrio che si dimostra con una manifestazione cutanea. Vediamo insieme a secondo della posizione qual è il significato del brufolo.

Potrebbe interessarti anche: Curcuma per schiarire i capelli: il rimedio perfetto per un effetto sorprendente

Brufoli, il loro significato zona per zona

Brufoli zona significato
(Foto di Joseph Mucira da Pixabay)

Partiamo dai brufoli della fronte. Secondo la medicina cinese la fronte è in stretta correlazione con il sistema digestivo, ecco che un brufolo in questa zona indica che qualcosa della nostra alimentazione ci ha dato fastidio. I cibi che possono dar problemi alla pelle sono soprattutto i latticini ed i dolci se consumati in dosi eccessive.

Le tempie, invece, sarebbero lo sbocco di qualche sintomo collegato ai reni e alla vescica. Secondo il dottor Pierluca Bencini i brufoli vicino l’attaccatura dei capelli possono derivare dal cambiamento della temperatura notturna perché magari si suda senza accorgersene.

Potrebbe interessarti anche: Labbra secche e screpolate: le cause ed i rimedi per combattere il problema

Legati al sistema respiratorio, sempre secondo la visione cinese, sono i brufoli che compaiono sulle guance. Un piccolo segnale che indica come l’ambiente in cui si vive non è molto sano. Se si rimane troppo in casa servirebbe un purificatore d’aria.

Non mancano poi brufoli sul mento che indicano uno squilibrio ormonale, soprattutto quando il livello di ormoni androgeni è maggiori di quello degli estrogeni. Infine il naso, altra parte strategica interessata dalla comparsa dei brufoli. Nella mappatura del viso data dalla cultura orientale questa zona richiama fegato e reni. Secondo gli studi moderni, come spiega il dermatologo, il naso riguarda la cosiddetta zona T che vede la comparsa si brufoli quando si usano dei prodotti cosmetici poco adatti per la propria pelle.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *