Errori che fanno sembrare trasandate: ecco quali sono e come evitarli

Quante volte sarà capitato di guardarsi allo specchio e vedersi particolarmente in disordine? Questo perché si commettono degli errori che fanno sembrare trasandate: ecco quali.

errori che fanno sembrare trasandate
(foto pixabay)

Quando una donna si guarda allo specchio può capitare di vedersi particolarmente in disordine. Il motivo è da cercare in determinati errori che fanno sembrare trasandate, ma basta capire quali sono ed evitarli per far si che non si verifichi questo problema. Vediamo allora la lista completa di essi ed i giusti comportamenti da attuare per stare meglio con noi stesse.

I motivi per cui ci vediamo sciatte

Dopo la consueta sveglia del mattino ed i soliti preparativi arriva il momento di uscire di casa per andare a lavorare o a fare qualche commissione. Non manca mai una controllatina allo specchio prima di varcare il portone e spesso capita di vedere la propria immagine in disordine o trasandata. Ma quali sono i motivi per il quale ci consideriamo sciatte?

donna riflesso
(foto pixabaY)

Un primo motivo potrebbe essere la fretta: può capitare che abbiamo poco tempo a disposizione per prepararci, quindi prendiamo i primi panni che troviamo in giro per la stanza. Un’altra ragione si potrebbe ricercare in particolari errori che commettiamo senza saperlo, relativi appunto al modo di vestire.

Potrebbe interessarti anche: Dimagrire in maniera sana, gli errori da evitare

Errori che fanno sembrare trasandate: ecco quali sono

Per evitare di compiere questi sbagli che ci fanno sembrare in disordine è necessario innanzitutto conoscerli. Vediamo dunque la lista completa e scopriamo anche come comportarci per evitare questo incidente di percorso.

Abbinare troppi colori

Un altro errore, forse uno dei più grandi, è quello di vestirsi o scegliere i propri accessori utilizzando molti colori tutti insieme. La sensazione che si dà è quella di essersi vestite con gli occhi chiusi. Il consiglio è invece quello di abbinare al massimo tre colori diversi.

donna in disordine
(foto pixabay)

Vestire con abiti stropicciati

Sembra una cosa da poco, ma stirare gli abiti prima di indossarli fa davvero la differenza. È vero che bisogna perdere più tempo del solito, ma il risultato vale davvero la pena: ovvero un aspetto ordinato ed anche più elegante. Il consiglio? Iniziare a prepararsi un po’ prima per avere il tempo di stirare ciò che andrà indossato.

Mettere i loghi in evidenza

Che siano loghi semplici o importanti, ostentarli eccessivamente è un errore da evitare, soprattutto se accade con due o più contemporaneamente. Se è carino da vedere allora va bene mostrarlo, purché non si esageri.

Non buttare nulla

Quanti capi nel nostro armadio sono da buttare, ma non ci decidiamo a farlo in quanto ci siamo troppo affezionate? Ebbene questa scelta è sbagliata, poiché il risultato sarà quello di indossare abiti o accessori consumati dal tempo. Bisogna buttare la roba vecchia in favore di nuovi acquisti. Se ciò rappresenta un ostacolo insormontabile il rimedio è comprare dei capi simili a quelli vecchi, così li butterete senza troppa fatica.

armadio trasandato
(foto pixabay)

Indossare leggings con stampe

I leggings sono dei pantaloni molto utilizzati soprattutto dalle ragazze. Quelli di colore nero sono molto sobri, al contrario di quelli ricchi di stampe e colori differenti. Essi sono considerati il contrario dell’eleganza ed in più sono difficilissimi da abbinare. In conclusione: meglio evitarli e scegliere invece un classico jeans.

Potrebbe interessarti anche: Tendenze, il dettaglio anni Ottanta che spopola in primavera

Indossare la tuta

Quello della tuta è un discorso simile a quello relativo ai leggings. La tuta è un perfetto abbigliamento per la palestra, ma non è consigliata quando si esce in strada. Coloro che scelgono di vestire in questo modo danno l’impressione di essere trasandate. Il consiglio dunque è sempre lo stesso: con il jeans non si sbaglia mai.

Portare le paillettes di giorno

Indossare le paillettes durante un’uscita serale è sinonimo di eleganza, ciò non vale però se si indossano di giorno, in quanto sono considerate fuori luogo. Se una donna ricade su questa scelta dà la netta sensazione di essere uscita di casa con gli abiti della sera prima. Se vogliamo indossare dei vestiti durante la mattinata meglio scegliere un colore neutro.

errori paillettes
(foto pixabay)

Scegliere le taglie sbagliate

Spesso può capitare di avere maglie o pantaloni troppo larghi o aderenti. A volte si sbaglia nel comprarli, altre volte lo si fa apposta, sta di fatto che ciò è considerato uno dei tanti errori da non fare. Comprare le taglie sbagliate comporta delle conseguenze, una su tutte la difficoltà a camminare. Il consiglio è quello di comprare l’abbigliamento della propria taglia, ovviamente che valorizza in maniera corretta i nostri punti di forza.

Mettere i loghi in evidenza

Che siano loghi semplici o importanti, ostentarli eccessivamente è un errore da evitare, soprattutto se accade con due o più contemporaneamente. Se è carino da vedere allora va bene mostrarlo, purché non si esageri.

Indossare pantaloni con l’orlo

Coloro che credono che l’orlo ai pantaloni dia un tocco di classe si sbagliano di grosso. L’orlo fa parte della lista degli errori che ci fanno sembrare in disordine, soprattutto se non fatto bene. In questo caso sarebbe meglio indossare un pantalone della propria misura, o se troppo lungo farlo accorciare da una sarta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *