Granola fatta in casa senza glutine: perfetta a colazione, pranzo e cena

La granola è un vero e proprio jolly: perfetta in ogni momento della giornata, ricca di fibre e vitamine ma senza glutine. La ricetta per prepararla.

granola fatta in casa senza glutine
(Foto Pixabay)

Fantastico alimento pieno di fibre e vitamine ma senza glutine (quindi adatto a tutti, anche ai celiaci), la granola può essere una perfetta base da usare in combinazione con moltissimi ingredienti. A base di fiocchi d’avena e frutta secca, va bene per le nostre colazioni, ma anche a pranzo e a cena. Ed è davvero semplicissima da preparare a casa.

Come preparare la granola

Gli ingredienti base per preparare la granola sono davvero pochi, è veloce da realizzare ed è possibile preparare tante varianti a seconda dei nostri gusti.

granola fatta in casa senza glutine
(Foto Pixabay)

Ingredienti:

  • 280 gr di fiocchi d’avena;
  • 90 gr di frutta secca (mista, a nostro piacere);
  • 70 gr di sciroppo d’acero (si può sostituire con 75 gr di miele e 50 gr di olio di semi);
  • 30 gr di olio di semi di girasole;
  • cannella;
  • 1/2 cucchiaino di sale;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o vanillina);

Ingredienti che possiamo affiancare a questi dopo la cottura della granola, in base alle nostre preferenze:

  • Lamponi e mirtilli freschi;
  • Mirtilli rossi disidratati;
  • 50 gr di cioccolato tagliato a mano a pezzettini (o gocce di cioccolato);
  • 80 gr di uvetta;
  • scaglie di cocco;
  • e tanto tanto altro!

Potrebbe interessarti anche: Colazione con il Porridge inglese: la ricetta vegana semplice e gustosa

Procedimento:

Preriscaldiamo il foro a 150°, nel frattempo prepariamo una ciotola con lo sciroppo d’acero e l’olio, e mescoliamo bene. Tritiamo poi grossolanamente la frutta secca, e mettiamola da parte. Uniamo nella ciotola i fiocchi d’avena, mescolando bene in modo che siano tutti perfettamente umidi. Ora aggiungiamo la cannella (a piacere), la vanillina, un pizzico di sale, la frutta secca al composto.

granola fatta in casa senza glutine
(Foto Pixabay)

Mescoliamo bene il tutto in modo che si amalgami perfettamente, poi versiamo il tutto su una teglia da forno, foderata con la carta forno. Modelliamo in modo che sia bene livellata in modo omogeneo. Inforniamo a 150° per 30 o 35 minuti, avendo l’accortezza di mescolare ogni 10 minuti il composto così che cuocia uniformemente. Una volta cotto, sforniamo e attendiamo che si raffreddi.

Aggiungiamo gli ingredienti facoltativi solo dopo che si raffredda, magari preparandoli nel frattempo che aspettiamo. La granola può essere conservata in un barattolo di vetro, anche fino a 10 giorni. Ma probabilmente sarà così golosa che non resisteremo a lungo! Si può anche usare in aggiunta allo yogurt, magari anche con un po’ di frutta fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *