Estate 2021: regole per le vacanze. Green pass, coprifuoco e spostamenti

Le vacanze per l’estate 2021 si avvicinano, ma i dubbi restano: cosa è possibile e cosa non si può fare? Una pratica guida con tutte le regole.

vacanze estate 2021 regole mare
(Foto Pixabay)

Con l’arrivo del periodo estivo, il pensiero è tutto rivolto alle vacanze, anche perchè il turismo ha da sempre un grandissimo ruolo nel nostro paese anche a livello economico e professionale. Sperando di poter quindi chiarire tutto quello che potremo e che non potremo fare in questa estate 2021, così da non avere sorprese, abbiamo stilato una pratica guida alle vacanze.

Il ruolo italiano del turismo in Europa

Il Ministro per il Turismo Matteo Garavaglia, insieme al Premier Mario Draghi, hanno parlato proprio in questi giorni al G20 sul Turismo della questione vacanze estive. Anche se la pandemia ci ha obbligato a chiudere in qualche modo le frontiere verso e dall’estero, il ruolo del turismo nel nostro paese è innegabilmente fondamentale.

vacanze estate 2021 regole mare
(Foto Pixabay)

L’Italia infatti vive di turismo, e dobbiamo quindi essere consapevoli che per quest’estate possiamo pianificare delle vacanze nel nostro paese, ma nel modo corretto. Anche dall’estero, i turisti stranieri saranno accolti nelle strutture italiane sulla base delle regole di cui parleremo in questo articolo.

E allora, iniziamo a capire meglio cosa rappresenta il famoso Green Pass Europeo, di cui tanto abbiamo sentito parlare finora. Questo documento ci permetterà di spostarci da un paese all’altro in tutta Europa, e permette ai turisti di altri paesi di venire in Italia senza fare la quarantena una volta arrivati nel nostro paese.

Ma come si ottiene il Green Pass Europeo? Bisogna aver fatto le vaccinazioni complete, oppure essere guariti dal Covid, o ancora aver effettuato un tampone negativo. Tale certificazione dovrebbe essere pronta già a metà giugno, per cui basterà ottenerla presso gli enti competenti per poter già essere pronti a prenotare la nostra vacanza estiva.

E per le vacanze in Italia?

Nel frattempo che questo Green Pass Europeo sia pronto, è già presente dalla seconda metà di maggio il Pass Verde a livello nazionale, che permette di spostarsi tra le regioni italiane. Allo stesso modo, le regole per ottenerlo sono: essere guariti dal Covid, o risultare negativi a un tampone all’interno delle 48 ore prima della partenza.

vacanze estate 2021 regole mare
(Foto Pixabay)

Questo Pass Verde italiano può essere richiesto anche dai turisti stranieri una volta arrivati sul territorio, se desiderano spostarsi – sempre a partire da metà maggio – ma in aggiunta alle regole presenti abbiamo anche la vaccinazione, effettuata nel suo ciclo completo.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, il rischio di contagio al supermercato è molto basso

Resta ancora in dubbio l’argomento coprifuoco, che come già anticipato in queste settimane potrebbe venire esteso fino a metà maggio, sempre con limite alle 22. Anche se la volontà del governo è quella di trovare il modo di eliminarlo, cosa che potrebbe succedere quando si arriverà ad un numero di vaccinati abbastanza alto.

Un altro ruolo importante nel turismo lo hanno le isole, ed infatti per quelle solitamente più visitate dai turisti sono previste delle vaccinazioni di massa per la popolazione. Parliamo di isole quali Capri, Ischia, Procida, Giglio, San Pietro, le Tremiti, le Pontine, le Eolie e le Egadi, almeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *