La forma del tuo sedere: un campanello d’allarme per la tua salute

In che modo la forma del sedere può indicare lo stato di salute ed eventuali problemi: cosa dice di te e delle tue abitudini il tuo lato B.

sedere
(Foto Pixabay)

L’aspetto esteriore del corpo spesso comunica qualcosa riguardo la salute interna della persona. Anche il sedere non è da meno, a seconda della sua forma può indicare alcuni problemi di salute. La conformazione che assume il lato B non è genetica ma cambia a seconda delle abitudini e dell’età. Avere un bel sedere non è quindi solo un capriccio estetico ma indica una buona salute della persona. Ecco cosa dice della tua salute il tuo fondoschiena e alcuni consigli per migliorarne l’aspetto.

Cosa dice della salute ogni forma di sedere

Ogni lato B è unico, si possono però tutti dividere in quattro categorie generali a seconda della forma. Questa è dettata dal modo in cui il grasso si accumula nelle diverse zone delle natiche. Si sa che un’alta quantità di grasso può causare alcuni problemi di salute e questo vale anche per il fondoschiena. Ecco allora cosa dice della tua salute la forma del tuo sedere.

Sederi
(Foto Pixabay)

Sedere a forma rotonda

Per la salute questa è la forma ideale. Un sedere rotondo indica una buona salute, le forme del corpo sono tutte proporzionate nel modo corretto. Nel caso in cui si aumenti di peso però il grasso potrebbe concentrarsi nei glutei e potrebbe essere difficile da smaltire. Mantenere uno stile di vita sano eviterà di far perdere la forma perfetta.

Sedere a forma quadrata

Accumulando grasso sulle anche si rischia di ottenere un sedere dalla forma quadrata. Questo accumulo potrebbe essere causato dalla scarsa attività fisica o dalla scelta scorretta dell’allenamento. Individuare gli esercizi giusti per mirare ai punti esatti del fisico è importante per non sprecare tempo ed energie con allenamenti inutili.

La comparsa di grasso sulle anche può essere causata anche dallo stress e dall’insonnia. Chi ha un sedere quadrato ha generalmente un buon metabolismo ed ingrassa in modo proporzionato. Non è per loro necessario seguire una dieta rigida.

Potrebbe interessarti anche: Dieta anticellulite: gli alimenti da assumere per eliminare questo problema

pantaloni jeans
(Foto Pixabay)

Sedere a forma di cuore

Chi ha un sedere a forma di cuore ha solitamente la parte inferiore delle natiche più ricca, una vita sottile che con curve sinuose raggiunge dei fianchi più larghi. Le donne con questo fisico hanno la fortuna di perdere con facilità il grasso corporeo. Sfortunatamente per loro, quando prendono peso questo si distribuisce sul torso e sull’addome.

Quando per queste persone fianchi e cosce iniziano ad ingrassare la causa è da ricercarsi nella dieta, che potrebbe essere scorretta, e nell’attività fisica, che potrebbe essere troppa poca. Accumulare grasso in queste zone potrebbe essere un segnale di stress eccessivo o di un’assunzione smodata di alcol.  L’accumulo sui fianchi può portare alla comparsa di cellulite e aumenta il rischio di artrosi.

Per migliorare la salute aumenta l’attività fisica focalizzandola sulla parte bassa del corpo e prova a perdere peso camminando.

Sedere a forma triangolare

La forma triangolare è una caratteristica che assumono le natiche in un’età matura. Il grasso dei glutei, con l’aumento degli anni, diminuisce per spostarsi in parti del corpo diverse. Ad incidere su questo spiacevole fenomeno è l’abbassamento dei livelli di estrogeni che non solo agisce sull’aspetto del fondoschiena ma può causare indebolimento osseo, problemi cardiaci, aumento di peso, depressione e infezioni dell’apparato urinario.

Potrebbe interessarti anche: Dieta adatta per chi ha il corpo a pera: tutti gli alimenti idonei-Video

Sedere piatto

Purtroppo lo stile di vita sedentario causa un sedere piatto e, considerando la particolare situazione che stiamo vivendo da più di un anno, non è strano che abbiate riscontrato questo problema. La forma delle natiche è data dalla dimensione dei muscoli glutei la cui funzione è sostenere il corpo mentre cammina e quando sta in posizione eretta. Stando troppo tempo seduti i glutei non hanno bisogno di sostenere il corpo e quindi perdono volume.

Per esercitare e migliorare l’aspetto di questi amati muscoli si può semplicemente camminare, fare jogging o eseguire degli squat.

Elena Oldani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *