Mascherina in estate, i consigli per tutelare la pelle

Mascherine in estate: con l’arrivo del caldo serve tutelare la pelle perché senza il dispositivo non si può stare. Ti spieghiamo come fare

Mascherina in estate consigli pelle
(Foto di mentatdgt da Pexels)

L’obbligo delle mascherine resta in vigore seppur alcune restrizioni via via stanno cadendo e in vista dell’estate tenerle in viso non è il massimo ma è una misura che va rispettata e con attenzione perché insieme al distanziamento rimane la norma che ci garantisce una protezione dalla diffusione del virus.

Indossare la mascherina è uno dei pochi mezzi che abbiamo per uscire dalla pandemia e dunque il caldo non ci deve indurre verso le eccezioni. Certamente con il caldo i fastidi e gli impedimenti che sono palesi con l’uso prolungato della mascherina aumentano. Il prurito, il bruciore, le irritazioni e il rossore della pelle si accentuano ma ci sono dei consigli utili per cercare di alleviarli e tutelare la pelle. Vediamo quali sono.

Potrebbe interessarti anche: Covid: baci, abbracci e strette di mano, le regole da seguire

Mascherina in estate, tutte le dritte per la pelle

Mascherina in estate consigli pelle
(Foto di KoolShooters da Pexels)

Caldo e mascherina non vanno molto d’accordo ma per via dell’emergenza ancora in corso bisogna farli convivere e anche in modo civile. Le ricadute dell’uso della mascherina sulla pelle ormai sono state studiate e provate ed ecco perché vanno curate e non sottovalutate per non peggiorare le cose.

Come curare la pelle in estate con la mascherina e le alte temperature? Ci sono delle accortezze da seguire e piccoli consigli che ci aiutano a tutelare la pelle.

Innanzitutto è bene indossare sempre le mascherine certificate CE bianche realizzate in tessuti naturali o anallergici. In questo modo la pelle riesce a respirare meglio, da evitare i dispositivi in tessuti sintetici. Altra accortezza è quella di cambiare spesso la mascherina. Prenderne una nuova o anche lavare quella che si ha con detergenti neutri o anche biologici ed anallergici.

Potrebbe interessarti anche:  Quarantena anche per i vaccinati se stanno a contatto con un positivo

Per chi sta molto a contatto con il pubblico e vuole apparire sempre impeccabile, sarebbe meglio evitare il trucco, soprattutto se l’esposizione è prolungata. Anche per questo è essenziale idratare e curare con attenzione la pelle, scegliendo i prodotti più adatti.

Da utilizzare, in estate, anche un filtro solare che scherma i raggi del sole che penetrano sul viso anche con l’uso della mascherina.

Per evitare abrasioni o irritazioni di alcune delle parti più “fragili” come naso e palpebre si può usare una medicazione idrocolloide. Infine anche l’alimentazione è molto importante, da preferire la dieta mediterranea.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *