Come rendere croccanti le chips di patate: i consigli utili

Come rendere croccanti le chips di patate? Ecco dei consigli utili per capire dove sbagli e come rimediare.

come rendere croccanti le chips di patate
(Foto Pexels)

Come rendere croccanti le chips di patate? Sebbene servano davvero pochi ingredienti per realizzare delle fantastiche chips, l’errore è sempre dietro l’angolo. Quello più frequente quando si parla di questo piatto riguarda la loro friabilità. Mentre cuciniamo le patate è facile sbagliare qualche passaggio come il taglio, la cottura preliminare o il condimento vanificando il risultato. Ecco dei consigli utili per mantenere le vostre chips di patate sempre croccanti!

Come rendere croccanti le chips di patate? I consigli da seguire

Amate anche voi le patatine in busta? Croccanti, friabili e perfette per ogni occasione da gustare da soli o in compagnia. L’unico inconveniente è che spesso sono ricche di ingredienti nocivi perché fritte in oli poco sani. Ecco il motivo per cui sempre più persone vogliono ricorrere alla versione casalinga cimentandosi nella preparazione delle chips di patate fritte o al forno. Spesso però, senza saperlo, nel prepararle commettiamo degli errori abbastanza banali che ne compromettono la cottura rendendole mollicce e poco croccanti. Vediamo i consigli da seguire per una cottura perfetta delle chips.

Chips di patate
(Foto Pexels)

1) Cuocere le patate prima: sbagliato!

Molti sono convinti che per realizzare le chips bisogna prima cuocerle e sbollentarle. Ma non c’è nulla di più sbagliato perché per ottenere un risultato perfetto basterà lavarle, tagliarle nel modo giusto e sbucciarle. Se appena uscite dal frigorifero potrebbero essere anche meglio!

Patate
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: Bucce di patate: trucchi e vantaggi bio per riciclarle

2) Tagliare le fette spesse: non farlo!

Un altro errore molto comune è quello di tagliare delle fette molto spesse. Questo è sbagliato perché fa in modo che le patate assorbano tantissimo olio durante la cottura, compromettendone il risultato finale. In questa maniera si avranno infatti delle chips mollicce e mal cotte, è bene dunque realizzare delle fette super sottili avvalendosi del pelapatate.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire il tagliere? Tutti i passaggi per un risultato impeccabile

3) Lasciare le chips pronte sul piatto, meglio evitare

Anche lasciare le chips pronte sul piatto è sbagliato, in quanto, come quelle in busta, se lasciate per troppo tempo fuori a contatto con l’aria perderanno la loro struttura. Una volta pronte vanno subito gustate per evitare che venga fuori il sapore dell’olio di cottura. Le patate si possono realizzare anche al forno, l’unico consiglio è quello di spennellarle attentamente, da entrambe le parti, con dell’olio evo e arricchirle a piacere con delle spezie.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *