Maschere per capelli fai da te: le soluzioni naturali alla tua chioma

Maschere per capelli fai da te, una formula perfetta per far tornare a risplendere la tua chioma un po’ spenta e sfibrata. Vediamo in cosa consiste.

capelli
(Foto Pixabay)

Per avere capelli sani, forti e lucenti bisogna sapere come prendersene cura. Le maschere per capelli fai da te, possiamo realizzarle utilizzando esclusivamente ingredienti naturali.

Si tratta di preparazioni che possono aiutarci nella nostra missione di bellezza, alleate ideali contro i capelli rovinati.

Ed è proprio per curare i capelli rovinati che è necessario utilizzare regolarmente prodotti in grado di ripristinare il giusto livello di idratazione e nutrimento.

Le sostanze idratanti e nutrienti attive sui capelli che ne preservano la lucentezza e la morbidezza sono costituite da burri, oli vegetali, miele e attivi cosmetici naturali.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono le maschere per capelli fai da te utili contro secchezza, aridità ma anche grasso e stress.

Maschere per capelli fai da te

Avreste mai immaginato che con soli i prodotti che avevate in dispensa avreste potuto preparare delle utilissime maschere per capelli fai da te? Ebbene è possibile, oltre che facile, pratico e veloce.

come asciugare i capelli ricci
(Foto Pixabay)

La maschera per capelli è un trattamento oggigiorno indispensabile, poiché l’aria che ci circonda è piena di smog, per non parlare dei danni provocati dai raggi UV .

I capelli subiscono quotidianamente un forte stress a cui occorre rimediare e non è solo causa dell’aria cattiva ma è anche colpa del phon, colorazioni e piastre.

Ecco perché diventa fondamentale l’utilizzo di buone maschere per capelli fai da te, di cui possiamo fidarci ciecamente.

Ovviamente ogni tipo di capello necessità di un trattamento perciò vi spiegheremo per ogni tipologia di chioma quale maschera applicare.

Ricette maschere per capelli fai da te: capelli grassi

Ingredienti:

  • succo di mezzo limone;
  • 2 cucchiai di bicarbonato;
  • acqua tiepida q.b.

Come abbiamo potuto vedere, per i capelli grassi abbiamo utilizzato i suddetti ingredienti poiché il bicarbonato volge un’azione purificante, in tanti lo usano anche a secco per pulire la radice ed eliminare il grasso dal cuoio capelluto.

Mentre il limone diventa un alleato del bicarbonato, poiché va a potenziare la sua azione purificante. È possibile anche aggiungere un cucchiaio di gel di aloe vera al composto, per renderlo più delicato.

La maschera va applicata alla radice e lasciata agire per qualche minuto per poi procedere al risciacquo.

Potrebbe interessarti anche: Capelli e umidità: i rimedi per averli perfetti tutto l’anno

Maschera per capelli secchi

Ingredienti:

  • una banana schiacciata;
  • 3 cucchiai di miele;
  • qualche goccia di olio di mandorle.

Per questa maschera per capelli secchi, usiamo tutti prodotti che hanno lo scopo di nutrire il capello e ammorbidirlo, perciò cosa è meglio del miele, della banana e dell’olio di mandorle?

Ovviamente occorre applicare questa maschera su tutta la chioma, massaggiando delicatamente e distribuendo il composto omogeneamente.

Lasciare agire la maschera fai da te per almeno 30 minuti e poi risciacquare.

Potrebbe interessarti anche: Capelli, come farli ricrescere in modo naturale ed economico

Maschera per capelli rovinati

Ingredienti:

  • 100gr di hennè neutro;
  • acqua calda q.b.;
  • 1 uovo;
  • 3 gocce olio essenziale di arnica;
  • 1 cucchiaio di olio di oliva.

Lavaggi troppo frequenti, uso prolungato di prodotti sbagliato, stress causato da phon e piastra, i capelli sono rovinati da tutto ciò, bisogna intervenire con un composto efficace.

Occorre, per forza di cose, agire tempestivamente utilizzando una maschera preparata con i suddetti prodotti nutrienti, ricca di vitamine, capace di restituire un aspetto splendente ai capelli.

Basterà mescolare i 100 gr di hennè neutro con acqua calda fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Aggiungere 1 uovo sbattuto insieme a 3 gocce di olio essenziale di arnica e 1 cucchiaio abbondante di olio d’oliva.

Applicare la maschera su tutta la chioma e lasciarla in posa per 40-50 minuti. Infine risciacquare i capelli con un prodotto rinforzante, ossia una lozione semplice da realizzare ma efficace.

Occorrono circa 200 millilitri d’acqua bollente, dopodiché a fuoco spento aggiungere un rametto di rosmarino e cinque foglie di salvia fresche.

Lasciare raffreddare, filtrare e utilizzare l’infuso massaggiandolo sul cuoio capelluto per circa 5 minuti. Prima di procedere con lo shampoo, lasciare agire l’infuso sui capelli per altri 5 minuti.

Ricordati che ogni tipologia di capello necessità di un prodotto specifico, se vuoi ottenere un buon risultato.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *