Creme solari e benzene: le novità svelate da una ricerca

Una farmacia online americana ha rilevato alte quantità di benzene in alcune protezioni solari, scopriamo insieme in quali prodotti e quali sono i rischi che si corrono.

Creme solari benzene
(Foto Pexels)

La farmacia americana online Valisure ha effettuato un test su 300 creme solari e ha trovato che 78 di queste creme solari contengono benzene, un noto agente cancerogeno. L’indagine effettuata ha portato a chiedere alla FDA, Food and Drug Association, di rimuoverle dal mercato. La ricerca ha scoperto che il 27% dei campioni testati, provenienti da ben 69 diverse aziende alcune presenti anche in Italia, conteneva benzene. In alcuni casi la quantità trovata superava di tre volte il limite di tollerato consentito.

Il benzene è noto per causare il cancro negli esseri umani secondo l’Organizzazione mondiale della sanità e altre agenzie di regolamentazione. Il Ceo della Valisure ha dichiarato:

La presenza di questo conosciuto elemento cancerogeno nei prodotti largamente raccomandati per la prevenzione del carcinoma alla pelle, che sono regolarmente usati da adulti e bambini, è veramente preoccupante.”

Potrebbe interessarti anche: Creme solari: attenzione a quell’ingrediente pericoloso che potrebbero contenere

La lista delle creme solari che contengono benzene

Creme solari benzene
(Foto Pexels)

La tossicità del benzene nell’uomo è stata accertata da oltre 120 anni. L’esposizione per un lungo periodo di tempo a qualsiasi concentrazione di benzene maggiore di zero non è sicura. Il benzene è specificamente associato a tumori del sangue come la leucemia, rendendo l’assorbimento attraverso la pelle particolarmente preoccupante. Molti studi della FDA stessa hanno dimostrato che le sostanze chimiche nei prodotti per la protezione solare si trovano nel sangue a livelli elevati dopo l’applicazione sulla pelle.

Valisure ha realizzato la lista dei prodotti in cui è stato trovato il benzene che dovreste assolutamente evitare. Di seguito invece la lista stilata sempre da Valisure in cui c’è un’ampia scelta di prodotti senza benzene. I dati presenti in queste liste sono molto utili perché, per ogni solare, vengono specificati anche i filtri utilizzati e in che percentuale.

Potrebbe interessarti anche: Creme solari dello scorso anno, buttarle o no? La guida

Anche se la maggior parte dei prodotti elencati non è presente in Italia ci sono molte marche che sono conosciute anche qua. Inoltre, le linee guida presenti nelle liste possono aiutare a fare una scelta più consapevole.

Laura Della Corte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *