Coop, integratore alimentare ritirato dal mercato: cosa conteneva

Un noto integratore alimentare è stato ritirato dagli scaffali Coop nella giornata di ieri 17 giugno: conteneva sostanze tossiche. La catena di supermercati ha richiamato i prodotti.

coop ritirato integratore alimentare
(Foto Pexels)

Ennesimo ritiro dal mercato di prodotti destinati all’uso alimentare. Questa volta protagonista è un integratore alimentare di un noto brand distribuito dal supermercato Coop. La famosa catena è intervenuta ritirando i prodotti dagli scaffali di tutti i punti vendita. È infatti emerso che l’integratore conteneva sostanze che, assunte in grandi quantità, risultano tossiche per l’organismo. Ecco cosa è successo ieri nei supermercati Coop dove hanno ritirato l’integratore alimentare.

Coop ritira gli integratori alimentari

La grande catena Coop, insieme ai supermercati, ha al proprio interno delle farmacie. Nei punti farmacia il supermercato spesso offre prezzi convenienti ai propri soci sopratutto su prodotti come integratori alimentari e sui farmaci da banco.

pillole
(Foto Pexels)

Nella giornata di ieri, 17 giugno, è stata la stessa Coop ad annunciare il richiamo di un integratore alimentare. Trasparente e attenta alla tutela dei propri clienti, la catena ha pubblicato sul proprio sito internet un avviso sull’argomento.

I prodotti sono spariti tempestivamente dagli scaffali dei punti vendita e l’annuncio inoltre invitava i clienti a non consumare il prodotto difettoso e a riconsegnarlo ai punti vendita per una sostituzione.

Uno specifico lotto dell’integratore alimentare aveva una possibile presenza di tracce di ossido di etilene in quantità che superano i limiti concessi.

Potrebbe interessarti anche: Tonno ritirato per rischio chimico: è allerta alimentare

Quale integratore alimentare è stato ritirato

L’integratore ritirato dal mercato è del brand Arkopharma BIO. Il nome del prodotto è Arkocapsule BIO Curcuma + Piperina nella confezione da 40 capsule e il lotto problematico è quello con codice identificativo J03103A che scade a luglio 2022.

L’integratore è prodotto in Italia, a Ventimiglia, in provincia di Imperia e lo stabilimento Arkofarm srl si trova in via Maneira 17/C.

Potrebbe interessarti anche: ossido di etilene in un  prodotto alimentare Lidl, ritirato dagli scaffali

Il richiamo dei prodotti è dovuto alla presenza in quantità eccessive di ossido di etilene, ovvero una sostanza che rischia di essere tossica se inalata.

L’annuncio di Coop, insieme all’immagine del prodotto, sono consultabili presso il loro sito internet al link: https://www.e-coop.it/node/4620

Elena O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *