Dormire insieme: una semplice abitudine che fa bene alla coppia

Alcune semplici abitudini hanno dei benefici profondi: ad esempio dormire insieme fa bene alla coppia. Ecco come mai succede e come la relazione può migliorare dormendo nello stesso letto.

dormire insieme fa bene coppia
(Foto Pexels)

Un gesto semplice ma ricco di significato e sentimenti: dormire insieme è il momento romantico a fine giornata che permette di ritrovarsi. Questa azione che per molte coppie è diventata una normale abitudine ha numerosi benefici provati scientificamente. Dormire insieme non fa soltanto bene alla relazione della coppia ma anche ai singoli partner. Vediamo quali sono i motivi di questi giovamenti mentali e fisici e soprattutto quali sono.

Dormire insieme: un antico atto d’amore

Dormire nello stesso letto è diventato un normale comportamento per i partner in una relazione stabile. Condividere il riposo è un importante traguardo che trasforma una semplice frequentazione in qualcosa di più serio. Molte coppie sono quindi già abituate a compiere questo gesto in modo automatico ogni sera.

coppia che dorme insieme
(Foto Pexels)

Forse però non conoscono gli enormi benefici che i loro corpi e le loro menti traggono da questa semplice azione. La scienza ha dimostrato che quando due innamorati dormono insieme il loro benessere mentale e fisico aumenta.

Nell’antichità dormire insieme era una questione di sopravvivenza: in due si era più protetti dai pericoli e la vicinanza di un’altra persona rassicurava dalle paure e dalle incertezze. Questo conciliava il sonno e permetteva un riposo più sereno.

Anche dal punto di vista economico rappresentava un vantaggio in quanto le classi più povere potevano permettersi pochi letti per famiglia e dormire insieme era quindi la normalità.

Dormire insieme fa bene alla coppia

Al giorno d’oggi dormire insieme è una dolce scelta che i partner compiono insieme ogni sera. Alcuni studi scientifici hanno osservato che questo semplice gesto ha degli effetti positivi sul benessere della relazione e sui partner. Vediamo quali sono:

Dormire insieme migliora l’umore

Nei partner che condividono lo stesso letto si è registrato un abbassamento dell’ormone che causa stress e ansia: il cortisolo. Dormendo in coppia si aumenta invece l’ossitocina, conosciuta anche come ormone della felicità e dell’amore. Il malumore e la tensione si riducono migliorando quindi l’umore dei componenti della coppia.

Anche svegliarsi al mattino con la persona amata al proprio fianco dona gioia che aiuta ad affrontare in modo più positivo la giornata. Inoltre, l’ossitocina, aiuta anche a controllare la pressione sanguigna.

Dormire insieme: un riposo migliore

La qualità del sonno migliora dormendo insieme al proprio amato, questo è osservato in special modo nelle donne che affermano di addormentarsi più velocemente e serenamente. Il riposo è migliore per qualità e quantità permettendo ai partner di vivere meglio la giornata.

Potrebbe interessarti anche: Problemi di insonnia? Ecco come addormentarsi velocemente e sconfiggerla

Dormire insieme è antidolorifico

Secondo un recente studio dormire insieme alla persona amata abbassa il livello di citochine. Esse sono le molecole responsabili della percezione del dolore causato dalle infiammazioni del corpo. Un altro beneficio fisico quindi è l’azione antidolorifica naturale di questo semplice gesto.

coppia che dorme insieme
(Foto Pexels)

Dormire insieme fa restare giovani più a lungo

In molti hanno sentito parlare delle proprietà ringiovanenti del sesso. Tuttavia per ottenere benefici migliori il rapporto deve essere seguito dal dormire insieme. Come abbiamo detto questa abitudine riduce ansia e stress, due fattori che influiscono in modo negativo sull’organismo abbassando anche le difese immunitarie.

Dormire con l’amato permette quindi di fortificare il sistema immunitario e non solo di essere più resistenti ai malanni come l’influenza ma anche di sentirsi più giovani ed energici.

Potrebbe interessarti anche: Come dormire bene anche con il caldo: tutti gli utili consigli

Dormire insieme migliora la relazione

Per sfruttare i benefici che derivano dal dormire insieme non è sufficiente condividere lo stesso letto. Ci sono infatti alcuni modi più giusti per trarre beneficio dal riposo, dormire troppo fa male alla salute, per esempio.

In questo caso addormentarsi abbracciati migliora la complicità della coppia. Questa scelta dimostra la confidenza e la sicurezza tra i due amanti e migliora il rapporto di coppia.

Elena O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *