Cheesecake alla ricotta: la ricetta senza cottura fresca e deliziosa

Una ricetta fresca ed estiva: gli amanti delle cheesecake impazziranno per questa versione alla ricotta. Una torta deliziosa e senza cottura, ecco come prepararla. 

cheesecake ricotta ricetta
(Foto Pexels)

Unire i sapori dei prodotti italiani alla cucina straniera può far nascere qualcosa di squisito: è proprio ciò che succede in questa ricetta. Un dolce tipicamente americano, la cheesecake, con un ingrediente nostrano, la ricotta fresca: una combinazione perfetta e da leccarsi i baffi. Fresca a mangiarla e fresca nel prepararla in quanto il procedimento non richiede la cottura in forno. Ecco la ricetta della cheesecake alla ricotta: il dolce fantastico che conquisterà voi e i vostri ospiti quest’estate.

Cheesecake: che passione!

Le cheesecakes sono diventante davvero uno dei dolci più amati anche dagli italiani, le versioni ormai sono moltissime, una più buona dell’altra e tutte da provare. Quella che proponiamo oggi è una torta con una croccante base di biscotti e una crema con ricotta fresca e gocce di cioccolato.

ingredienti cheesecake
(Foto Pexels)

Tra i vari tipi di ricotta dolce quella migliore per realizzare questa ricetta è quella di fuscella. Il procedimento è molto semplice e occorrono soltanto 25 minuti per realizzare la torta. Non occorre nemmeno utilizzare il forno, qualità essenziale per i dolci estivi.

La cheesecake ha però bisogno di riposare in frigorifero per almeno 5 ore e mezza, quindi tenete in considerazione il momento in cui dovrete servirla. Una volta pronta sarà una leccornia fresca e delicata che conquisterà tutti.

Ingredienti per la cheesecake

Per uno stampo da 20 cm utilizzate le seguenti dosi:

  • 100 g di burro,
  • 200 g di biscotti secchi (i digestive sono ideali),
  • 400 g di ricotta fresca,
  • 250 ml di panna fresca o per dolci,
  • 125 g di zucchero a velo,
  • 80 g di gocce di cioccolato,
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia,
  • 6 g di colla di pesce.

Potrebbe interessarti anche: Cheesecake al cocco e yogurt greco, light e senza cottura

Come preparare la cheesecake

Come per tutte le torte con base di biscotti iniziamo proprio preparando quest’ultima. Potete sbriciolare i biscotti a mano servendovi del fondo di un bicchiere, di un mattarello o di un cucchiaio o più semplicemente mettendo tutto in un mixer.

ricotta
(Foto Pixabay)

Nel frattempo sciogliete il burro in un pentolino facendo attenzione a non farlo bollire. In una ciotola amalgamate i due ingredienti formando un composto umido e sbricioloso. Ora disponetelo sul fondo di uno stampo a cerniera compattandolo per bene e mettete il tutto a riposo in frigorifero mentre vi occupate della crema.

Per fare la crema è necessario raffreddare la panna in frigorifero e tirarla fuori al momento dell’utilizzo. La ricotta va fatta colare prima di adoperarla in modo che perda tutti i liquidi che potrebbero rovinare la consistenza del dolce. Infine anche la colla di pesce va lasciata ammorbidire in acqua fredda per circa dieci minuti prima di utilizzarla.

Tenete da parte un cucchiaio di panna e montate il resto con uno sbattitore elettrico. In una ciotola diversa unite la ricotta allo zucchero a velo e all’essenza di vaniglia. Sciogliete la colla di pesce ammorbidita nel cucchiaio di panna e amalgamatela a quest’ultimo composto.

Potrebbe interessarti anche: Quadrotti di cheesecake con yogurt greco e gocce di cioccolato

Infine incorporate la panna montata e le gocce di cioccolato e trasferite la crema sulla base di biscotti ormai rassodata e livellate la superficie.

La cheesecake deve riposare in frigorifero per almeno cinque ore prima di essere pronta per essere gustata. Una volta trascorso il tempo necessario, il dolce è pronto. Togliete la cerniera e servite questa torta deliziosa: buona merenda!

Elena O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *