Come pulire, aspirare e lavare il filtro della piscina per manutenzione

In base ai sistemi di filtraggio per piscina, ci sono diversi modi per aspirare e lavare il filtro della nostra piscina per una corretta igiene.

piscina giardino estate
(Foto Pixabay)

Pulire una piscina non è semplice, se non si sa bene come procedere. Può essere un lavoro da lasciar fare a un professionista, ma in realtà potremmo anche procedere autonomamente se sappiamo cosa fare.

Come pulire il filtro della piscina

Possono esserci vari metodi di filtraggio delle piscine. Esistono infatti diversi sistemi: a cartuccia, a sabbia, a diatomee. Ognuno si pulisce in modo diverso.

donna in piscina estate
(Foto Pixabay)

Il metodo che descriviamo in questo articolo è specifico per i filtri a sabbia e per quelli a diatomee. In ogni caso, anche alcuni sistemi a cartuccia possono essere puliti in questo modo (o in modo simile).

Gli step da seguire sono semplici ma vanno rispettati in modo attento. Per prima cosa, dobbiamo spegnere lo skimmer, come indicato dal manuale dello skimmer e sui tubi (alcuni vanno chiusi in senso orario, altri in senso antiorario).

Potrebbe interessarti anche: Come liberarsi delle zanzare in giardino? I consigli più utili per l’estate

A questo punto, possiamo iniziare a collegare l’aspirapolvere al tubo di aspirazione. Prima di collegare l’adattatore allo skimmer, però, dobbiamo riempire il tubo con acqua. Questo impedirà che si perda la forza motrice.

Per alcuni modelli di skimmer, è necessario rimuovere il cestello per collegare poi il tubo: è sempre importante leggere prima il manuale di istruzioni in questo senso.

piscina giardino estate
(Foto Pixabay)

Sempre seguendo il manuale di istruzioni, procediamo ad aspirare il fondo e le pareti della piscina.

L’importante è muoversi molto lentamente, assicurandoci di coprire completamente le superfici nel nostro percorso. Un po’ come faremmo quando puliamo casa con l’aspirapolvere, durante le pulizie di casa.

Una volta terminato questo passaggio, stacchiamo il tubo flessibile dello skimmer e togliamo l’attrezzatura dell’aspirapolvere; poi, spegniamo la pompa e passiamo a pulire i filtri.

Potrebbe interessarti anche: Nemica polvere! Semplici trucchi per eliminarla facilmente!

Il cestello del filtro e quello del pre-filtro (che si trova nella pompa) vanno puliti accuratamente. In seguito, possiamo passare alla modalità “Controlavaggio” della pompa e riaccenderla.

Continuando a tenere in funzione la pompa, attendiamo che l’acqua nella spia del filtro sia completamente pulita. A questo punto spegniamo la pompa e passiamo alla modalità di “Risciacquo” del filtro.

Attiviamo la pompa e teniamola in funzione per circa un minuto. A questo punto spegniamo la pompa e riportiamola in modalità “Filtro”, come normalmente viene utilizzata. Riaccendiamo la pompa e siamo pronti a riprendere l’utilizzo della nostra piscina!

F. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *