Preparare un igienizzante profumato per le mani facilmente a casa

Se cerchiamo un igienizzante per le mani profumato ma non riusciamo a trovare quello che piace a noi, possiamo prepararlo facilmente a casa.

preparare igienizzante profumato mani
(Foto Unsplash)

I disinfettanti igienizzanti per le mani che si trovano in commercio potrebbero non avere un profumo che piace a tutti, per cui potremmo aver voglia di realizzarlo da soli a casa, con la profumazione che preferiamo.

Non è difficile, ed è possibile realizzarli con due basi: con acqua di amamelide, o usando dell’alcool denaturato. L’igienizzante con alcool denaturato però sarà più efficace, rispetto a quello con acqua di amamelide, che richiede anche degli olii essenziali particolari.

Igienizzante per mani a base di alcool denaturato

Vediamo come preparare un igienizzante per mani a base di alcool denaturato, da profumare come preferiamo.

preparare igienizzante profumato mani
(Foto Unsplash)

Prendiamo una ciotola pulita, e versiamoci 160 ml circa di alcool denaturato, se possibile al 99% (quello che solitamente si trova in commercio è al 70%, ma questo è più efficace contro i germi).

Uniamo ora del gel di aloe vera, circa 80 grammi. Questo darà all’igienizzante una consistenza simile al gel, ed aiuterà a contrastare l’aggressività dell’alcool così da non seccare la nostra pelle. Scegliamo ora l’olio essenziale che preferiamo, in base al profumo che vogliamo ottenere.

Bastano dalle 8 alle 10 gocce, e possiamo anche sfruttare alcune proprietà degli olii contro i microbi. In questo senso, potremmo scegliere: cannella, lavanda, rosmarino, timo, menta piperita, chiodi di garofano, o un mix di più olii essenziali.

Potrebbe interessarti anche: Oli essenziali contro l’ansia: quali sono e tutti i trattamenti utili

Usando una spatola, mescoliamo bene gli ingredienti, così che risulti un composto omogeneo e senza grumi. Aiutandoci con un imbuto, trasferiamo la miscela in un contenitore pulito, se possibile che abbia un erogatore a spruzzo o a pompa. Chiudiamo il flacone, agitiamo il contenitore e sarà pronto!

Preparare un igienizzante per le mani a base di acqua di amamelide

Prima di tutto, scegliamo l’olio essenziale che preferiamo. Versiamone 5 – 10 gocce in una ciotola pulita. Anche in questo caso, possiamo scegliere quello che preferiamo, o usare quelli con proprietà particolari contro i microbi.

preparare igienizzante profumato mani
(Foto Unsplash)

Aggiungiamo ora 30 gocce di olio essenziale di melaleuca, che viene chiamato anche Tea Tree Oil. Si tratta di un olio dalle proprietà antisettiche. Aggiungiamo circa un quarto di cucchiaino (1,25 ml) di olio di vitamina E, che agirà da conservante e aiuta a mantenere la pelle liscia e morbida.

Aggiungiamo un cucchiaio (15 ml circa) di acqua di amamelide. Si tratta di un liquido che agisce come l’alcool, ma non ne ha lo stesso livello di efficacia. Ha però minore effetto negativo sulla nostra pelle. Volendo, si può usare una vodka a alta gradazione, per un effetto più forte come disinfettante.

Potrebbe interessarti anche: Struccante fatto in casa: pochi passaggi ed un risultato incredibile (VIDEO)

Aggiungiamo ora 225 grammi di gel di aloe vera, per avere la consistenza simile a quella del gel in commercio e l’effetto idratante sulle mani. Ora mescoliamo il composto in modo che sia uniforme, e che non resti alcun grumo.

E come già visto per l’altro igienizzante, trasferiamo la miscela in un contenitore pulito con un erogatore a spruzzo o a pompa. Chiudiamo il nostro flacone e agitiamolo bene. Anche questa versione del nostro igienizzante per mani profumato è pronta! Attenzione: in questa versione, la durata sarà di pochi mesi.

F. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *