Zanzare: la soluzione fai da te che ti rende invisibile

La soluzione definitiva contro le zanzare sta in una semplice ricetta casalinga. Qui vi sveliamo come fare un efficace repellente per le zanzare fai da te.

mosquito
(Foto: Pexels)

Un mix di oli essenziali: è la soluzione naturale, e forse rivoluzionaria, contro il problema globale delle zanzare. Lo ha sviluppato un’azienda americana partendo dall’idea di un gruppo di ricercatori. Il costo non è economico e, oltretutto, non viene ancora spedito fuori dagli USA. All’inizio di quest’anno, un altro gruppo di ricercatori ha iniziato a vagliare un altro composto, anch’esso organico. Nell’attesa, qui vi sveliamo i principi attivi usati dagli scienziati, per poter riprodurre il vostro repellente antizanzare naturale in casa. E un’alternativa, più semplice e casalinga, che fa bene all’ambiente e al portafoglio.

Come funzionano i repellenti antizanzare

repellente
(Foto: Pexels)

Quello che solo nel 2013 era un prototipo, adesso è una linea di prodotti. Lo spray e il cerotto promettono di diventare “invisibili” alle zanzare fino a 4 ore. Tutto dipende dalla specie.

Sì perché gli scienziati dietro quest’invenzione, si sono preoccupati di realizzarla allo scopo di combattere anche le malattie portate dalle zanzare, come l’anofele, da cui si è protetti per 90 minuti.

I prodotti sono senza DEET, ovvero dietiltoluamide, uno dei più diffusi ingredienti dei repellenti antizanzare artificiali. Viene usato anche come bonificatore e di sicuro non fa bene all’ambiente.

Potrebbe interessarti anche: Come liberarsi delle zanzare in giardino? I consigli più utili per l’estate

All’inizio di quest’anno, un nuovo gruppo di esperti si è impegnato nel misurare l’efficacia della N-metilpiperazina, un composto organico che viene utilizzato in molti prodotti farmaceutici ma che presto, però, potrebbe servire a tenere lontane le zanzare.

Un obiettivo che si può ottenere anche con la mano, perché, secondo gli studiosi, questi insetti imparano a riconoscere chi li caccia via e se ne stanno alla larga. Il problema è che la loro memoria dura solo per 24 ore.

Un repellente bio contro le zanzare salverà il mondo?

repellente antizanzare bio
(Foto: Pexels)

Le zanzare, infatti, adorano i nostri odori. Poco importa che siano di fiori o di sudore. E se il principio è lo stesso: far sì che si allontanino e non ti pungano, non è necessario attendere i tempi della scienza.

Per fare il repellente zanzare fai da te vi occorrono solo 5 oli essenziali: lemongrass, menta, timo, olio di mais e tè del Canada.

Potrebbe interessarti anche: Aromaterapia: come una casa profumata può creare benessere

In alternativa, potete preparare in casa l’infuso di menta. Ci vogliono solo 5 minuti, il tempo di far bollire l’acqua e infondervi le foglie.

Ma attenzione, una volta raffrreddato e filtrato, vi toccherà spruzzarlo su tutto il corpo. Perché anche coi vestiti, le zanzare andranno a pungervi proprio laddove non sarete protett*.

Per ricevere tutte le informazioni e i consigli su benessere e green lifestyle, seguiteci su Instagram e Pinterest.

La Ica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *