I rimedi contro il mal d’auto: prodotti naturali e consigli per viaggiare

I rimedi contro il mal d’auto che ci permetteranno di affrontare tranquillamente i nostri viaggi e di arrivare a destinazione in piena forma.

auto
(Foto Pixabay)

Viaggiare è una delle attività più piacevoli che si possa fare. Vedere posti nuovi, incontrare gente diversa e staccare dalla normale routine è quasi indispensabile.

In questo periodo di emergenza sanitaria, dove l’uso di treni ed aerei è più complesso, viaggiare in auto sembra l’alternativa valida per tutti.

Sarebbe quindi veramente un peccato enorme, lasciarsi rovinare il viaggio dal mal d’auto.

Abbiamo tante cose da fare arrivati a destinazione che non abbiamo tempo da perdere con un malore che possiamo sconfiggere.

Scopriamo insieme quali sono i più efficaci e semplici rimedi contro il mal d’auto.

Rimedi contro il mal d’auto

Il mal d’auto anche chiamato cinetosi è un disturbo che porta mal di testa, nausea e irritabilità quando si viaggia in automobile.

mal d'auto
(Foto Pixabay)

Le cause del mal d’auto risiedono nell’orecchio e nella regolazione dell’equilibrio. Infatti, quando si viaggia, l’apparato vestibolare invia al nostro cervello la percezione del movimento dell’auto.

Inoltre prima di mettervi in auto è sempre meglio evitare latte e succhi di frutta, bevande frizzanti.

Questo è solo uno dei tanti consigli che di seguito potrete far vostri per il prossimo viaggio in auto. Ecco i migliori rimedi naturali:

  • zenzero: un rimedio anti nausea molto valido, con la particolarità di agire a più livelli nel tratto gastrico. È un ottimo digestivo, agisce da tampone contro il reflusso acido, disinfetta la gola, calma il senso di nausea, riempie il vuoto di stomaco. Basta procurarsi dello zenzero candito, piccole porzioni simili a caramelle da masticare giusto un po’ prima di salire in auto e al bisogno mentre si viaggia;
  • olio essenziale di menta: rinfresca lo stomaco e aiuta le funzioni fisiologiche dello stomaco, oltre a calmare la nausea e il mal di testa. Bastano poche gocce su un fazzoletto, oppure un cucchiaino di miele (1 o 2 gocce di olio essenziale) placa le contrazioni gastriche, controlla l’acidità e il reflusso. In alternativa è possibile assumerlo sotto forma di tisana;
  • limone: l’acido citrico aiuta lo stomaco a digerire, calma il senso di nausea e riesce a calmare eventuali conati di vomito. Ciò avviene perché diluisce la concentrazione di succhi gastrici così da sedare acidità e reflusso gastroesofageo. Basta tenere in bocca e succhiare lentamente due fettine di limone. Occorre non farne un largo uso in quanto, il limone può intaccare lo smalto dei denti.

Potrebbe interessarti anche: Come viaggiare in macchina con un bambino: in auto con i piccoli

Consigli per affrontare un viaggio

Per chi soffre di mal d’auto è opportuno seguire alcune regole di base:

  • sedersi sempre davanti (per evitare di guardare il panorama di lato, poiché le immagini che passano velocemente lateralmente, generano giramenti di testa e vertigini);
  • evitare di leggere;
  • non usare smartphone o telefonini;
  • non bere bevande gassate.

Infine un ultimo consiglio è quello di portare con sé un pacchetto di cracker salati (aiutano a non avvertire il vuoto di stomaco e la nausea).

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *