Merendine light fatte in casa: uno spuntino sano senza rinunciare al gusto (VIDEO)

Hai sempre voglia di dolci e non riesci a fare a meno di mangiarli? Scegli le merendine light fatte in casa: il gusto è sempre presente ma hanno una marcia in più: non sono così caloriche.

merendine light fatte in casa
(foto pexels)

Merendine light fatte in casa: ci hai mai pensato? Non solo è possibile, ma la scelta è davvero molto ampia e soprattutto non occorre molto tempo per prepararle. Perché sceglierle? Prima di tutto perché sono buonissime, inoltre si tratta di uno spuntino sano.

Gusto a merenda presente

È l’ora dello spuntino ed hai voglia di mangiare qualcosa di appetitoso, apri il cassetto in cui hai conservato tutti gli snack ed in quel momento ti viene in mente che non c’è nulla di meglio di una merendina. Parliamo di quelle comprate al supermercato, che sono indiscutibilmente buone, ma anche molto caloriche. Nonostante ciò tu hai fame, vuoi proprio quella e non badi al fatto che mangiarle a lungo andare non è a tutti gli effetti molto salutare.

ciambelle
(foto pexels)

Forse non si pensa ad alcuna alternativa perché si crede che essa non esista, ma non è per niente così. È possibile gustare merendine dolci anche tutti i giorni anche senza comprarle al supermercato: basta semplicemente prepararle in autonomia. Adesso starai pensando che non avrei tempo oppure che non ne sarai capace, ma non preoccuparti: è più semplice di ciò che si crede.

Potrebbe interessarti anche: Gelato fatto in casa, la ricetta furba di Benedetta Rossi

Merendine light fatte in casa: tutte le alternative

Non ci resta altro che andare a vedere quali sono queste numerose merende che possiamo preparare e gustare senza ricorrere di continuo al supermercato. Sono ricette sane e gustose che permettono di essere gustate anche se sei a dieta.

Budino al cioccolato

Partiamo dal budino al cioccolato, la merenda dolce amata da grandi e piccini. Farlo in casa è davvero semplice: basta far cuocere a fuoco lento del latte ed aggiungere del cacao in polvere. Bisogna mescolare fino a quando il composto non sarà denso; verso la fine è possibile aggiungere un po’ di zucchero per contrastare l’amarezza del cacao. Una volta lasciato raffreddare il gioco è fatto.

merendine light
(foto pexels)

Torta allo yogurt

La torta allo yogurt può essere realizzata davvero in pochi minuti. Ovviamente ci vorrà dello yogurt (che può essere greco o del gusto che si preferisce) e dei biscotti all’avena. Basta unire questi due ingrediente, non prima però senza aver frullato i biscotti. La base della merenda è pronta, ora bisogna solo aggiungere un po’ di zucchero oppure, se si preferisce, un dolcificante. Non resta che metterla in frigo e quando si sarà raffreddata è pronta per essere gustata.

Mikado

A chi non piacciono i mikado? Si inizia a mangiarne unonon si riesce più a smettere, fortunatamente anche questa volta c’è l’alternativa light. Questo video spiega passo dopo passo come realizzarli.

Mug cake

Per realizzare questa torta light è necessario mescolare farina d’avena, un po’ di latte, del cacao in polvere due albumi ed una piccola quantità di dolcificante. Una volta mescolati a dovere basta mettere il composto in una tazza e successivamente mettere quest’ultima nel tuo forno microonde. Bastano cinque minuti: una volta tolta dal forno potrai mangiarla anche immediatamente.

Potrebbe interessarti anche: Torta alle fragole, la ricetta di Benedetta Rossi: facile e squisita

Pancake

Tra le merende più comuni ci sono i pancake, che anche in questo caso si possono realizzare in breve tempo. In una ciotola bisogna mescolare due uova, una noce di burro, latte, farina d’avena, lievito in polvere per dolci e zucchero. Quando il composto è pronto basta versarlo nella pentola in piccole quantità ed aspettare che cuociano. Puoi farcire i pancake con ciò che preferisci: da cioccolato a miele a marmellata.

merende fatte in casa
(foto pexels)

Camille

Per i pochi che non le conoscono, le camille sono dei soffici tortini a base di carote. Anche in questo caso si tratta di una ricetta davvero veloce e facile da fare. Prepara un impasto a base di, carote frullate, farina d’avena, due albumi, ed un po’ di dolcificante. Il composto realizzato deve poi essere infornato per 20 minuti ad una temperatura di 180 gradi. Tutto pronto, non ci resta che assaporare questa merenda light.

Fetta al latte

È una delle merende più buone: la fetta al latte. Ci credi se ti diciamo che esiste anche la versione light? La prova è il video seguente, che spiega in maniera dettagliata il corretto procedimento per prepararla. Provare per credere.

Biscotto gelato

Possiamo mai rinunciare al biscotto gelato? Assolutamente no. Anche questa merenda estiva ha una sua variante light ed in più sarà facilissima prepararla. Prendiamo due biscotti, di quelli che più ci piacciono, e spalmiamo un doppio strato di yogurt in mezzo ad essi. Inutile dirlo: scegliamo il gusto che più ci aggrada. Infine bisogna mettere il tutto in freezer ed aspettare che si raffreddi.

Potrebbe interessarti anche: Yogurt alla banana: la ricetta facile e veloce per colazione e merenda

Crostatina al cioccolato

Altro spuntino amato da adulti e soprattutto da bambini è la crostatina al cioccolato, o non necessariamente. Nel senso che la si può farcire come si preferisce: con marmellata, crema di nocciole e così via. Il bello delle merendine light fatte in casa è anche il fatto che possiamo personalizzarle secondo i nostri gusti. Anche in questo caso il video spiega tutti gli ingredienti da comprare ed il procedimento da effettuare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *