Come preparare le bruschette a regola d’arte, i piccoli trucchetti che conoscono in pochi

Non tutti sanno come preparare le bruschette in maniera impeccabile. Tranquille, nulla di complicato: basta conoscere alcuni piccoli accorgimenti.

come preparare le bruschette
(foto pexels)

In questo articolo vedremo come preparare le bruschette perfette. Questo piatto gustoso ed amato da tutti merita di essere preparato al meglio, dedicando cura anche ai dettagli a cui non siamo solite dare importanza. Ecco perché stiamo per andare a conoscere tutti i trucchi utili per la preparazione.

Un piatto per ogni occasione

Le bruschette: un piatto semplice ma irrinunciabile. Pensandoci bene non si tratta di nulla di complicato: basta prendere qualche fetta di pane, abbrustolirlo ed aggiungervi sopra ciò che più ci piace. Nonostante ciò però sono tra i piatti più amati sia da grandi sia da piccini e questo perché sono davvero squisite.

trucchi per bruschette
(foto pexels)

Il gusto non è l’unica caratteristica positiva che contraddistingue questo piatto. Esse sono anche perfette per ogni occasione. Vai di fretta e vuoi fare un pranzo veloce? Oppure non hai fame e vuoi mangiare qualcosa di sfizioso. Anche se magari si organizza un aperitivo in casa propria esse sono il piatto più consigliato da preparare.

Potrebbe interessarti anche: Ricetta della frisella: facile, veloce, da ufficio

Come preparare le bruschette più buone in assoluto

C’è ancora un punto a favore delle bruschette: seguendo alcuni trucchetti poco conosciuti esse possono essere ancora più buone. Non si tratta di consigli difficili da mettere in pratica, magari puoi impiegare un po’ più di tempo nella preparazione, ma ne vale assolutamente la pena. Leggili tutti e non te ne pentirai.

Pane casereccio

Quando prepariamo le bruschette non diamo molta importanza al pane che utilizziamo. Ovviamente sono buone in qualsiasi caso, ma un po’ di più se utilizziamo il pane casereccio, perché la sua mollica diventa croccante al punto giusto. In più esso assorbe tanto condimento, solo così possiamo assaporare la nostra bruschetta ad ogni singolo morso. Se ami l’aglio puoi strofinarne uno spicchio sulle fette di pane prima di cuocerle.

pane casereccio
(foto pexels)

Cottura

Una volta scelto il pane adatto passiamo alla cottura. Possiamo effettuare questo passaggio utilizzando una padella, una griglia o il forno. A prescindere da ciò però è importante curare un piccolo particolare: il calore. L’oggetto che sceglieremo di utilizzare dovrà essere ben caldo quando andremo a mettervi su le fette di pane. Dunque non dobbiamo mai mettere subito il pane a cuocere. Quando arriva finalmente il momento, bisogna farlo scaldare due minuti per lato.

Potrebbe interessarti anche: Pane raffermo, ricette dolci e salate per non buttarlo mai via

Condimento

Quando si parla di bruschette si pensa soprattutto al pomodoro, ma non per forza essere condite in questo modo. Puoi aggiungere semplicemente un po’ di olio e sale o se gradisci puoi strofinare uno spicchio d’aglio su una fetta di pane. Se poi amiamo i pomodori, ti consigliamo di togliere la buccia prima di metterli sul pane. Basta immergerli per un po’ nell’acqua bollente e subito dopo in quella fredda: la buccia si toglierà subito.

preparare le bruschette
(foto pexels)

Consumo

Infine ti suggeriamo di mangiare la bruschetta subito dopo averla condita. Il condimento deve essere assorbito dalla mollica di pane, ma non troppo. Se passa tanto tempo il pane diventerà molliccio e non sarà saporito come dovrebbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *