Polpette light di zucca: semplici, veloci, delicate, gustose e nutrienti

Polpette light di zucca, un secondo piatto sfizioso da proporre a tutta la famiglia. Vediamo quali gli ingredienti e la preparazione.

polpette
(Foto Pixabay)

Chi da bambino non ha adorato le polpette della nonna, tradizionalmente composte da carne macinata, tuttavia oggi molto spesso per alcuni di noi non è più possibile farne una scorpacciata.

Ecco perché oggi vi andremo a proporre una soluzione diversa, più leggera che non prevede l’utilizzo della carne, ovvero le polpette light di zucca.

Un secondo piatto delicato, gustoso e sfizioso da tenere in considerazione nella nostra alimentazione e anche in quella dei nostri bambini.

Polpette light di zucca

Polpette light di zucca, un secondo ma anche un probabile antipasto o stuzzichino da condividere con gli amici.

polpettine
(Foto Pixabay)

Perché proprio la zucca per la realizzazione delle nostre polpette light? Tanto per cominciare la zucca è tanto utilizzata anche nelle diete, perché è poco calorica.

Si tratta di un ortaggio molto utile per l’azione diuretica e calmante. È ricca di caroteni, sostanze che l’organismo utilizza per la produzione di vitamina A e che hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Inoltre, contiene minerali e vitamine, tra cui calcio, potassio, sodio, magnesio, fosforo e vitamina E ed una buona dose di aminoacidi oltre che di fibre.

Cosa aspettate a procurarvi gli ingredienti per preparare queste fantastiche polpette light di zucca.

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 g di zucca violina cotta al forno
  • 2 uova
  • 60 g parmigiano reggiano
  • 100 g pangrattato
  • 4 pizzichi sale
  • 1 pizzico curry
  • 1 spicchio noce moscata
  • 1 pizzico salvia

Potrebbe interessarti anche: Polpette light di quinoa e peperoni: ricetta pratica da preparare in anticipo

Preparazione

Per prima cosa occorre lavare, sbucciare e tagliare a fette (non troppo spesse) la zucca.

Mettere le fette di zucca nella placca rivestita con la carta forno (senza nessun tipo di condimento).

Lasciare cuocere 20 minuti circa a 180 gradi. Punzecchiare con i rebbi di una forchetta, per capire se la cottura è terminata (se è tenera potrete sfornarla, altrimenti lasciatela qualche minuto in più).

Una volta cotta la zucca, schiacciatela con una forchetta, unite il parmigiano grattugiato, il sale, un pizzico di noce moscata, il curry e un pochino di salvia.

Mescolare il tutto molto velocemente ed aggiungere anche l’uovo, mescolare ancora ed infine amalgamate anche il pangrattato.

Accendete il forno e preriscaldatelo a 200 gradi, foderate una teglia con la carta forno.

Formate le vostre polpette, ripassatele nel pangrattato (sembreranno un po’ morbide al tatto ma procedete pure).

Adagiatele nella teglia, ungere la superficie con un filo d’olio e infornare a 200 gradi per 15-20 minuti al massimo. Naturalmente ogni forno ha le proprie caratteristiche, cercate di controllare la cottura man mano.

Potrete accompagnare queste deliziose polpette light di zucca con una insalatina di spinaci leggera e delicata.

Buon Appetito!

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *