Scolapiatti e scolaposate: ecco alcuni rimedi per rimuovere gli aloni

Non sopportate quelle fastidiose macchie e aloni che si creano su scolapiatti e scolaposate? Con alcuni semplici rimedi naturali potrete rimuoverle velocemente

Rimuovere aloni su Scolapiatti e scolaposate
Scolapiatti e scolaposate (Screenshot da Pexels)

In molte cucine, specie quelle moderne, scolapiatti e scolaposate sono in acciaio. Questi permettono di riporre in modo ordinato piatti e posate affinché possano asciugarsi perfettamente, anche pulendoli però sono sempre pieni di aloni.

Con una normale pulizia vi accorgerete che non appena si saranno asciugati gli aloni saranno ancora li. Esistono però alcuni rimedi naturali davvero efficaci per rimuovere quelle fastidiose macchie, vi basteranno solo pochi ingredienti per ottenere un risultato pazzesco.

Con questi metodi naturali non solo rimuoverete tutti gli aloni dal vostro scolapiatti e dallo scolaposate, ma eviterete anche di arrecare danni alla vostra salute e all’ambiente con costosi e spesso inutili prodotti. Di cosa avete bisogno per eliminare ogni macchia? Di seguito trovate l’occorrente necessario e i vari procedimenti.

Ecco come rimuovere gli aloni da scolapiatti e scolaposate con alcuni rimedi naturali

Rimuovere aloni su Scolapiatti e scolaposate
Scolapiatti (Screenshot da Pexels)

L’aceto bianco è sicuramente uno dei rimedi più utilizzati, soprattutto in cucina. Questo naturale prodotto smacchia, sgrassa, rimuove i cattivi odori e molto altro ancora. Vi basterà mescolare, in parti uguali, aceto e acqua. Con un panno passate il prodotto ottenuto su scolapiatti e scolaposate e vi accorgerete che con una sola passata rimuovere lo sporco e le fastidiose macchie.

Anche il bicarbonato di sodio è molto efficace, vi basterà metterne tre cucchiai dentro il lavandino riempito con l’acqua calda. Mettete poi al suo interno le superfici in cui dovrete rimuovere gli aloni e lasciate agire per mezz’ora, dopodiché risciacquate accuratamente con acqua calda. Oltre ad eliminare le macchie questo naturale prodotto serve anche ad igienizzare.

Potrebbe interessarti anche: Doppio vetro del forno: ecco come pulirlo con un rimedio efficace e semplice

Se a causare gli aloni è il calcare un rimedio molto efficace è il succo di limone. Dovrete creare un composto bagnando un po’ di sale con succo di limone e acqua, dovrà risultare alquanto pastoso. Applicatelo sulle macchie e lasciate agire, senza però strofinare troppo per evitare di graffiare l’acciaio. Dopo circa un quarto d’ora risciacquate accuratamente e gli aloni saranno spariti.

Un altro rimedio naturale che potrete utilizzare è il sapone di Marsiglia. In un litro d’acqua calda scioglietene se è solido 30 grammi di scaglie, altrimenti usatene un misurino se è liquido. Mescolate il tutto e strofinate con una spugnetta lo scolapiatti o lo scolaposate, dopodiché risciacquate. L’acciaio tornerà ad essere davvero brillante e senza macchie.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire il marmo: questi ingredienti naturali rappresentano delle ottime soluzioni

Anche scolapiatti e scolaposate in plastica si macchiano o tendono ad ingiallirsi. In questo caso potete usare il bicarbonato di sodio mettendolo su uno spazzolino, dopo averlo bagnato strofinate le superfici da smacchiare.

Sara Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *