Macchie di sudore sui cuscini: come eliminarle senza lasciare alcuna traccia

Ti stai chiedendo come eliminare le macchie di sudore sui cuscini? Questi rimedi infallibili metteranno fine al questo problema apparentemente drastico.

macchie di sudore sui cuscini
(foto pexels)

Le macchie di sudore sui cuscini sembrano non voler sparire mai. Se hai provato di tutto ma non sei riuscita ad eliminarle, devi conoscere questi trucchetti. Se scegli di provarne anche solo uno tra quelli di seguito elencati rimarrai stupefatto dal risultato che otterrai. Il sudore sparirà senza lasciare tracce.

Amici della comodità

Che belli i cuscini, ma soprattutto che comodi! Sul letto, sul divano ed anche sulle sedie: sono presenti in ogni angolo della casa. Oltre a poter scegliere tra le varie forme ed i colori, che si abbinano con l’ambiente in cui viviamo, offrono davvero un comfort non indifferente. Quando torniamo da lavoro o da una giornata impegnativa non vediamo l’ora di utilizzarli per riposare anche solo un pochino.

cuscini sui divani
(foto pexels)

Proprio perché questi cuscini sono utilizzati molto, con il passare del tempo essi tendono a macchiarsi. Parliamo di macchie di sudore che sono propense a comparire soprattutto quando fa più caldo. Abbiamo sicuramente provato a lavarli più e più volte ma spetto queste macchie sembrano essere invincibili.

Potrebbe interessarti anche: Eliminare gli aloni dal materasso: tecniche veloci e prodotti economici

Come eliminare le macchie di sudore sui cuscini

Quante volte abbiamo pensato di buttare i cuscini vedendo che il sudore non andava via. Li abbiamo considerati ormai definitivamente sporchi e vecchi. Se però pensi di arrenderti devi subito cambiare idea. Fortunatamente esistono dei metodi casalinghi che ti permettono di eliminare completamente questi aloni.

Aceto o acqua ossigenata

In pole position tra i nemici giurati di questi aloni fastidiosi troviamo sia l’aceto sua l’acqua ossigenata. Ma come agire esattamente per far sì che essi scompaiano? Innanzitutto bisogna scegliere uno dei due prodotti, una volta fatto ciò andremo a mischiare la nostra scelta con due cucchiaini di sapone di Marsiglia. Il tutto andrà messo in una bacinella riempita con acqua calda. Possiamo scegliere di lavare i cuscini a mano oppure inserirli nella lavatrice. In entrambi i casi saremo pienamente soddisfatti.

pulizia del cuscino
foto pexels)

Borace e detersivo

Un’altra alternativa è quella di ricorrere al solito detersivo utilizzato per la lavatrice, unito con il borace. Rispettivamente ne andremo a prendere 200 grammi ed 80 grammi. In più andremo ad aggiungere 250 ml di sapone, in particolare quello che utilizziamo per la nostra lavastoviglie. Anche in questo caso possiamo scegliere tra il lavaggio a mano e quello in lavatrice: a prescindere si otterrà il risultato da noi desiderato.

Potrebbe interessarti anche: Quando cambiare il cuscino e perché farlo: tutti i benefici

Come effettuare alla perfezione il lavaggio dei cuscini

Abbiamo visto i metodi più efficaci per togliere finalmente queste macchie di sudore, ma non è finita qui. Non tutti i cuscini sono uguali, esistono tanti materiali con cui essi possono essere fatti ed a seconda di esso dobbiamo agire in un modo differente per quanto riguarda il lavaggio. I cuscini in lattice sono i più delicati: entrambi i metodi elencati in precedenza sono efficaci ma si consiglia di lavarli a mano. Per quanto riguarda quelli in microfibra invece è consigliato non utilizzare l’aceto.

cuscino da divano
(foto pexels)

Per quanto riguarda i cuscini in piuma, essi possono essere lavati in entrambe le maniere spiegate in precedenza. Unica raccomandazione: se decidiamo di metterli in lavatrice la temperatura indicata è tra i 40 ed i 60 gradi. Infine ci sono quelli in poliestere che, se messi in lavatrice, devono essere lavati con una temperatura di massimo 40 gradi. È importante seguire tali dritte al fine di non arrecare danni al tessuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *