Spuntino per lo smart working: tante idee per lavorare con entusiasmo ed energia

Vuoi sapere qual è lo spuntino ideale per lo smart working? Le idee sono tante, ti consigliamo di leggerle tutte così avrai una vasta gamma di scelte.

spuntino per lo smart working
(foto pexels)

Quale potrebbe essere lo spuntino per lo smart working? Se lavorate da casa e non sapete cosa mangiare durante una breve pausa, date un’occhiata a queste idee. Sono tante e tutte diverse tra loro, dovete solo scegliere quella che vi piace di più.

Una pausa piccola ma importante

l mese di settembre è spesso associato con il ritorno al lavoro. C’è chi ritorna finalmente in ufficio ed incontra colleghi ed amici, chi invece lavora dalla propria casa. Si, perché da qualche anno a questa parte lo smart working è aumentato in maniera esponenziale. Le persone svolgono quotidianamente il proprio lavoro ma basta un computer ed un ambiente tranquillo.

lavoro da casa
(foto pexels)

Per lavorare in tranquillità in casa propria però si devono considerare anche altri fattori. Uno di questi è cosa mangiare durante la pausa. Questo è un aspetto molto sottovalutato. Chi lavora da casa è solito fare uno spuntino veloce con la prima cosa che gli capita davanti agli occhi, ma non è meglio mangiare qualcosa di più gustoso?

Potrebbe interessarti anche: Smart working: organizzare il tuo ufficio casalingo per lavorare a casa

Spuntino per lo smart working, tutte le idee

Al posto di mangiare un biscotto o un frutto in tutta rapidità, prendetevi il tempo necessario per uno spuntino completo. Che sia chiaro, non toglierete del tempo al vostro lavoro, in quanto le idee riportate in seguito si preparano in modo rapidissimo. Inoltre dopo aver scelto una tra queste opzione potrete tornare al lavoro più soddisfatti ed anche con più energia.

Yogurt con frutta secca o di stagione

Primo suggerimento: una bella porzione di yogurt accompagnato da una bella quantità di frutta secca, o se si preferisce possiamo tagliarvi dentro la frutta di stagione a pezzetti. Non sono necessari neanche cinque minuti per ottenere questo risultato più che nutriente. Basta svuotare un vasetto di yogurt greco in una ciotola e aggiungere ciò che si vuole. Gusto e leggerezza serviti.

yogurt per lo smartworking
(foto pexels)

Macedonia di frutta

C’è chi non riesce proprio a rinunciare alla frutta e questo è un bene. Al posto di mangiare il solito frutto però possiamo mangiarne di più componendo una bella macedonia. Scegliete la frutta che più vi piace, tagliatela a pezzetti, unitela e buon appetito.

Potrebbe interessarti anche: Merendine light fatte in casa: uno spuntino sano senza rinunciare al gusto (VIDEO)

Sandwich

Gli spuntini dolci sono quelli più comuni, ma perché non optare anche per qualcosa di salato? Un esempio è un sandwich con prosciutto e formaggio, se poi abbiamo davvero tanta fame possiamo anche aggiungervi qualche pomodoro. Bastano due minuti per prendere due fette di pane e mettervi dentro tutti gli ingredienti preferiti. Se si preferisce possiamo anche tostarlo.

sandwich
(foto pexels)

Pane con olio e sale

Non c’ niente di meglio di una buona fetta di pane condita con olio e sale. Se è di nostro gradimento possiamo aggiungere anche l’origano. Questo pasto semplice ma nutriente viene spesso consumato a tavola, ma perché non mangiarlo anche al mattino oppure al pomeriggio, quando ci prendiamo una piccola pausa dal nostro lavoro da remoto? Se non avete altre idee provate, non ve ne pentirete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *