Finta carbonara: ecco come prepararla senza uova con un ingrediente segreto

Se siete allergici alle uova non dovete necessariamente rinunciare alla carbonara, potete infatti prepararla con un ingrediente segreto senza utilizzare le uova

Finta Carbonara senza uova
Carbonara (Screenshot da Instagram)

La carbonara è un delizioso primo piatto amato da moltissime persone, per coloro che però non possono mangiarla perché allergici alle uova esiste anche una variante che non prevede l’utilizzo di questo alimento.

Si tratta di una finta carbonara, certo diversa dalla sua classica e squisita versione, ma comunque buonissima. L’aspetto ricorderà molto quella originale, il gusto naturalmente è diverso per via della sostituzione delle uova con un ingrediente segreto.

Questa ricetta non è pensata solo per chi è allergico alle uova, è infatti adatta anche a chi vuole restare più leggero o per chi non ha in quel momento le uova in frigo e non vuole rinunciare a gustare una gustosa carbonara rivisitata.

Ecco come preparare una finta carbonara con un ingrediente segreto

Finta Carbonara senza uova
Carbonara (Screenshot da Instagram)

La classica versione della carbonara per molti è insostituibile, esistono però diverse sue varianti super deliziose che vi faranno leccare i baffi. In questo caso la finta carbonara si prepara senza uova, queste vengono infatti sostituite con la curcuma.

Gli ingredienti per preparare la ‘finta carbonara’ sono:

  • 320 g di spaghetti
  • 200 g di guanciale
  • 100 g di pecorino
  • 200 g di ricotta
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Potrebbe interessarti anche: Pasta e patate, la ricetta saporita di Benedetta Rossi

Preparazione:

La prima cosa da fare è mescolare la curcuma con la ricotta, il pecorino grattugiato e il pepe nero per ottenere una deliziosa cremina dall’aspetto molto simile a quella ottenuta con le uova nella classica carbonara.

Intanto mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua, quando questa raggiungerà il bollore cuocete gli spaghetti. In una padella fate cuocere il guanciale a listarelle, sarà pronto quando diventerà trasparente.

Potrebbe interessarti anche: Ceci e Tagliatelle: come preparare questo delizioso piatto con il trucco di Albano Carrisi

Scolate gli spaghetti al dente e versateli nella crema di curcuma e ricotta, iniziate quindi a mescolare il tutto per far amalgamare tutti gli ingredienti. Se la pasta tende ad asciugarsi troppo aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura e continuate a mescolare. Alla fine aggiungete il guanciale croccante e servite. Buon appetito!

Sara Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *