La Rai non si paga compiuti i 75 anni: come chiedere l’esenzione

E’ possibile, compiuti 75 anni e con un certo reddito, avere un’esenzione Rai. Vediamo come si fa e quali sono i requisiti.

Esenzione Rai
Calcolatrice ( da pixabay)

La Rai,  radiotelevisione italiana, va pagata: il canone è ancor oggi riscosso dallo stato con addebito diretto sulla fattura elettrica perché si da per scontato che, chi abbia l’elettricità, abbia per forza di cose un televisore e che, quindi, guardi la Rai. L’importo è di novanta euro, pagati in quote da diciotto ogni due mesi. Esistono, tuttavia dei casi di esenzione e, per ciascuno di questi casi, bisogna compilare un modulo da inoltrare all‘agenzia delle entrate. Per esempio, se non si ha un televisore ( strano ma può ancora succedere) si può compilare un modulo di non detenzione. Se la richiesta viene fatta dal primo gennaio l’esenzione si ha per tutto l’anno, altrimenti per il il secondo semestre.

Ti potrebbe interessare anche-> bonus cashback 2022: si riparte ma con alcune modifiche

Come chiedere l’esenzione  Rai per chi ha compiuto 75 anni

Esenzione Rai
Televisore ( da pixabay)

E’ prevista l’esenzione dal pagamento del canone rai per coloro che abbiano compiuto i settantacinque anni di età e che abbiano un reddito inferiore ad una certa soglia. Tale soglia è fissata per 8.000 euro, da considerare assieme all’unico convivente, da intendersi come il coniuge.

Il reddito da considerare è quello dell’anno precedente. Facciamo un esempio per essere più chiari: se devo chiedere l’esenzione dal canone rai per il duemilaventuno, dovrò prendere in considerazione il reddito dell’anno di imposta del duemilaventi, allo stesso modo se devo inoltrare richiesta per il duemilaventidue, dovrò guardare al duemilaventuno.

Abbiamo inoltre accennato ad un requisito anagrafico: tuttavia l’esenzione non scatta in automatico con il compleanno. Se tali anni sono compiuti nell’arco di tempo che va dal primo Agosto dell’anno precendente al trentuno Gennaio dell’anno successivo, il canone rai non viene pagato per l’intero anno. Se invece il compleanno cade tra il primo Febbraio e il 31 Luglio dello stesso anno, l’esenzione riguarderà un solo semestre.

Ti potrebbe interessare anche-> Nuovo digitale terrestre 2021, tutto ciò che bisognerà fare

Per fare richiesta, è necessario compilare il modulo, che troverete agevolmente sul sito. Bisogna consegnare il modulo, secondo la modalità preferita:

  • A mano presso qualsiasi ufficio postale
  • Tramite pec all’indirizzo cp22.canonetv@postacertificata.rai.it
  • Tramite plico raccomandata, senza busta al seguente indirizzo agenzia delle entrate, ufficio canone tv,  direzione provinciale 1 di Torino.

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *