Pastiglie fatte in casa per pulire la lavastoviglie: il risultato è incredibile

La pulizia della lavastoviglie è indispensabile affinché l’elettrodomestico funzioni sempre correttamente, per pulirla potrete utilizzare delle pastiglie fatte in casa 

Fare pastiglie per lavastoviglie
Lavastoviglie (Screenshot da Pexels)

Per molti pulire la lavastoviglie è una procedura stressante, per il suo corretto funzionamento è però necessario pulirla accuratamente di tanto in tanto.

Sono le incrostazioni difficili quelle che richiedono più tempo per essere rimosse, con delle ottime pastiglie potrete però risolvere il problema velocemente e in modo davvero semplice. Si tratta di pastiglie che potete realizzare voi stessi a casa vostra, fatte con ingredienti naturali che non arrecheranno danni né alla vostra salute né all’ambiente.

Ma cosa vi occorre per realizzare queste pastiglie per pulire la lavastoviglie in modo davvero semplice ed efficace? Continuate a leggere i successivi paragrafi per l’elenco degli ingredienti e per il procedimento da mettere in pratica, il risultato non vi deluderà.

Ecco come fare in casa delle pastiglie per pulire la lavastoviglie

Fare pastiglie per lavastoviglie
Lavastoviglie (Screenshot da Pexels)

Con queste pastiglie fatte in casa vi accorgerete subito che pulire la lavastoviglie sarà davvero semplice, non dovrete infatti fare alcuna fatica.

Gli ingredienti per realizzare in casa le pastiglie per pulire la lavastoviglie sono:

  • 20 ml acqua demineralizzata
  • 300 gr bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio sapone liquido di Marsiglia
  • 50 ml aceto bianco
  • 15 gocce tea tree oil
  • ciotola capiente
  • mestolo in legno
  • stampo in silicone
  • pellicola trasparente

Potrebbe interessarti anche: Trucchetti per eliminare la puzza dei bicchieri dopo la lavastoviglie

In una ciotola abbastanza capiente versate l’acqua, l’olio essenziale, il sapone, l’aceto e il bicarbonato dopodiché mescolate perfettamente il tutto con un mestolo di legno. Non appena il vostro composto sarà omogeneo foderate con la pellicola trasparente lo stampo in silicone.

Versate quindi il composto nello stampo facendolo aderire perfettamente in tutti i solchi, per far fuoriuscire tutta l’aria in eccesso compattate accuratamente. Dopo aver livellato la superficie lasciatelo asciugare per un’intera giornata in un luogo fresco. Non lasciatelo anche la notte perché l’umidità rovinerebbe le pastiglie.

Potrebbe interessarti anche: Trucco di igiene: cosa non pulisci mai ed invece dovresti

Trascorso il tempo necessario togliete le pastiglie dallo stampo e conservatele in un contenitore con chiusura ermetica fino al loro utilizzo. Quando dovrete pulire la lavastoviglie, mettetene una nel cassettino e avviate un ciclo a vuoto. I componenti torneranno a brillare e grazie alla presenza del sapone di Marsiglia e dell’olio essenziale sentirete anche un piacevole odore.

Sara Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *