Come avere unghie sempre curate e mai scolorite: il trucchetto sorprendente

Come avere unghie sempre curate evitando che si scoloriscano? Esiste un trucchetto infallibile quanto strabiliante. Di cosa si tratta.

unghie curate
(Foto Pexels)

Qual è il segreto per avere delle unghie sempre curate e mai scolorite? Esiste un trucchetto sorprendente per prendersi cura delle proprie unghie, soprattutto dopo alcuni trattamenti estetici aggressivi. Ad esempio, lo smalto semipermanente tende a macchiare le unghie rovinandole, per questo motivo si rende necessario un periodo di pausa tra un’applicazione ed un’altra. Ecco il modo alternativo per avere unghie sempre perfette.

Come avere unghie sempre curate: il trucchetto infallibile da seguire

Esiste un segreto per avere unghie sempre al top evitando quelle brutte macchie e segni dello smalto semipermanente. Infatti dopo trattamenti estetici invasivi ed aggressivi le cuticole e le unghie stesse risultano danneggiate, macchiate e rovinate. Per questo motivo, tutti gli estetisti raccomandano sempre di fare un periodo di pausa tra un’applicazione ed un’altra permettendo alle unghie di respirare e rigenerarsi. Anche lo smalto semplice può causare spiacevoli macchie e residui difficili da mandare via. Avere delle unghie sempre curate non è essenziale solo per l’aspetto estetico, ma soprattutto per un fatto igienico e di salute. Più trascuriamo le nostre unghie e maggiori probabilità ci sono che si sfaldino. Ecco quindi un trucchetto super utile per prendersene cura.

unghie
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: Righe verticali sulle unghie delle mani e dei piedi: le cause e i rimedi

Prendersi cura delle unghie non è mai stato così semplice

Infatti per unghie sempre stupende e curate, basterà utilizzare un ingrediente segreto: la pastiglia per la pulizia della dentiera. E’ strabiliante, ma vero e grazie a questo trucchetto le vostre unghie torneranno sane e lucenti. Basterà solo avere a disposizione uno spazzolino e un bicchiere di plastica. Un po’ di olio essenziale alla lavanda per ammorbidire le cuticole e un asciugamano, il gioco è fatto! Come procedere quindi? In primis è importante rimuovere ogni residuo di smalto sulle unghie. In secondo luogo, bisognerà riempire il bicchiere di acqua calda e far sciogliere la pastiglia.

Potrebbe interessarti anche: Unghie spezzate: le cause scatenanti ed i rimedi per evitare ciò

In seguito, immergere le mani nel bicchiere, o meglio ancora in un contenitore più capiente se lo avete, per almeno 20 minuti. Trascorso questo lasso di tempo le vostre unghie avranno già un aspetto molto più sano e lucente, ma per ottimizzare i risultati basterà strofinarvi sopra uno spazzolino. Infine, asciugare le mani e applicare delle gocce di olio essenziale alla lavanda per ammorbidire la pelle. Ecco che la vostra manicure fatta in casa è giunta al termine, con il semplice utilizzo di un ingrediente sorprendente.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *