Macchie sui tessuti: un prodotto naturale per eliminarle

C’è un prodotto ecologico naturale che è un valido alleato per eliminare le macchie sui tessuti e non solo. Ecco di che cosa si tratta.

bucato
Vestiti (Foto di cottonbro da Pexels)

A volte può essere difficile eliminare alcune macchie sui tessuti. Spesso, in momenti di distrazione, ci macchiamo la maglietta o i pantaloni mentre stiamo bevendo il caffè, il tè, ci sporchiamo anche con il cibo o mentre passeggiamo e tocchiamo inavvertitamente qualcosa di sporco, qualcosa di arrugginito, per esempio.

Come possiamo fare, dunque, per togliere queste macchie dai vestiti con facilità? Un nostro alleato in questo può essere un prodotto ecologico naturale che non solo eliminerà le macchie, ma ci aiuterà in casa molto di più di quanto pensiamo. Si tratta dell’acido citrico.

POTRESI LEGGERE ANCHE >>> Come pulire vetri e specchi senza lasciare aloni e velocemente

L’acido citrico è un prodotto naturale ed ecologico. È un composto organico di natura acida che si trova spesso negli agrumi. Se ci impegniamo a cambiare le nostre abitudini e utilizzare metodi naturali, come questo, ci sono moltissimi benefici che possiamo ottenere. Ma vediamo qui di seguito come smacchiare e come usare questo prodotto in casa.

Macchie sui tessuti: l’acido citrico è un valido alleato per eliminarle

acido
Acido (Foto di Monstera da Pexels)

L’acido citrico si può usare in mille modi diversi. Vediamo prima quello che più ci interessa, ovvero come usarlo per le macchie fastidiose sui vestiti. Innanzitutto, dovete sapere che questo prodotto fissa i colori. Inoltre, se usate 10 grammi sciogliendoli in acqua potrete eliminare con facilità le macchie di ruggine. Poi, se invece sciogliete 25 grammi in 5 litri di acqua impedirete alla lana di infeltrirsi.

Sarebbe anche utile aggiungere al lavaggio in lavatrice il percarbonato di sodio. Questo non va mischiato con l’acido citrico, ma il percarbonato ha un’azione igienizzante e sbiancante ed è utile per fare i prelavaggi in caso di macchie resistenti e ostinate sui vestiti.

Inoltre, l’acido citrico può fare anche da ammorbidente per i vostri capi di abbigliamento. Basta sciogliere 100 grammi in 1 litro d’acqua e aggiungere nella lavatrice 100 millilitri di quel composto ottenuto. Tutto questo può essere fatto con un prodotto naturale che non inquina.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come usare l’aceto in lavatrice: ecco alcuni semplici ed efficaci trucchi

L’acido citrico, ad ogni modo, è anche un buon anticalcare. È usato anche come brillantante, per la manutenzione a lavastoviglie e lavatrici, per disgorgare i lavandini. Si possono pulire le pentole, le fughe delle piastrelle, i vetri. Ha un effetto decalcificante per la macchina del caffè e può essere utilizzato anche come tonico per corpo e viso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *