Pizza liquida, croccante e deliziosa: pronta in 5 minuti senza lievitazione

Se avete voglia di pizza ma non c’è più tempo per attendere che l’impasto lieviti potete preparare un ottima variante senza lievitazione, la pizza liquida. Ingredienti e procedimento

Pizza in 5 minuti senza lievitazione
Pizza (Screenshot da Facebook)

Non sempre si ha il tempo di preparare in anticipo l’impasto della pizza per lasciarlo lievitare per ore. A volte la voglia di mangiarla arriva all’improvviso, quando magari è quasi ora di cena e dunque non è possibile attendere la lievitazione.

Cosa fare in questi casi? Esiste una deliziosissima variante che vi permetterà di assaporare una gustosa e croccante pizza in qualsiasi momento, occorrono infatti solo pochi minuti per prepararla. Si tratta della pizza liquida, questa non necessita di lievitazione e vi basteranno pochi ingredienti per ottenere un risultato incredibile.

Con questa facile ricetta mangerete una pizza sottile e super croccante, il gusto è davvero squisito. Continuate quindi a leggere i successivi paragrafi per scoprire tutto ciò che vi occorre e il procedimento da mettere in pratica.

Ecco come si prepara una croccante e deliziosa pizza liquida in 5 minuti senza lievitazione

Pizza in 5 minuti senza lievitazione
Pizza in teglia (Screenshot da Facebook)

La pizza liquida è un’alternativa davvero ottima alla classica pizza che solitamente necessita di qualche ora di lievitazione. Questa si prepara in cinque minuti e vi farà leccare i baffi.

Gli ingredienti per preparare la ‘pizza liquida croccante e deliziose senza lievitazione’ sono:

  • 120 gr di farina
  • 110 ml di acqua
  • 15 gr di sale
  • farina di mais
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Potrebbe interessarti anche: Pizzette leggere al pomodoro: l’alternativa gustosa alla pizza classica

Preparazione:

In una ciotola versate la farina, il sale e l’acqua e iniziate a mescolare. Non appena l’impasto risulterà perfettamente liscio e senza grumi potrete procedere con la cottura.

In una teglia da 25 cm versate una generosa spolverata di farina di mais e un abbondante filo d’olio extravergine di oliva per evitare che l’impasto si attacchi. Versate poi l’impasto e aggiungete ancora un po’ di farina di mais e olio. Cuocete la vostra deliziosa e croccante pizza liquida per circa mezz’ora a 250 gradi, con forno ventilato. L’impasto va infornato senza condimenti, a metà cottura se volete potete infatti girarlo.

Potrebbe interessarti anche: Pizza rustica, la ricetta alternativa di Benedetta Rossi

Non appena la vostra pizza sarà perfettamente cotta adagiate sopra i condimenti che maggiormente preferite. Se mettete la mozzarella rimettete poi la teglia in forno per qualche minuto, giusto il tempo necessario per farla sciogliere. Se mettete salsa o altro condimento non cotto dovrete lasciarla cuocere qualche minuto in più. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *