Tende profumate: il trucchetto per avere sempre un buon odore

Tende profumate, lo stratagemma per avere sempre i tendaggi deodorati anche dopo diversi lavaggi. Una strategia utile che unisce qualità e risparmio.

Tende da sole
(Foto solo per Facebook)

Croce e delizia della casa, eppure è impossibile farne a meno: le tende sono il biglietto da visita di ogni appartamento, la prima cosa che si nota, ma anche quel particolare che arricchisce ciascuna dimora grazie a colori e composizioni diverse. Molto dipende dal materiale: la fattura è importante per assicurare sempre una resistenza a polvere, inquinamento e agenti esterni che possono ingiallirle o rovinarle. Importante evitare – se possibile – il fumo passivo che si annida nelle fibre di tessuto. Motivo per cui le tende hanno bisogno di una manutenzione costante: cura non solo nel lavaggio, ma anche la stesura e la piegatura diventano passaggi obbligati prima di apporle alle finestre o alle portefinestre degli appartamenti.

Qualora le tende fossero già pulite, l’ideale è deodorarle con un buon profumo: le soluzioni sono tante per avere sempre la vostra casa profumata, con l’aiuto dei tendaggi che agevolano l’odore migliore per impreziosire la dimora in ogni ora del giorno. L’ideale è partire con un profumatole naturale: quel tipo di infuso fattibile anche a casa, con pochi ingredienti e un procedimento semplice.

Leggi anche – Profumare casa in ottobre: basta della mela e un po’ di arancia

Tende profumate: la strategia vincente per tendaggi deodorati

Acqua e sapone
(Foto Pexels)

Nello specifico, servono 500 ml di acqua distillata, bicarbonato e 5 gocce di olio essenziale. Dopo aver scelto la tipologia che preferite, sciogliete il bicarbonato in acqua senza lasciare grumi, poi passate le gocce di olio essenziale e versate la miscela in un vaporizzatore spray.

Agitate perbene e avrete il profumatore personalizzato pronto all’uso. Altrimenti si può fare lo stesso, ma con le bucce di agrumi che rendono tutto più intenso e profumato. Mescolare questi semplici ritrovati – da passare sui tendaggi – può essere la soluzione al problema del mantenimento e della cura dopo il lavaggio quotidiano di tende e lenzuoli. Passaggio valido anche per ogni tipo di coperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *