Sbadigliare tanto? No, non hai dormito poco. La vera ragione

Sbadigliare tanto? Non hai solo dormito poco ma c’è un’altra ragione che potrebbe particolarmente lusingarti: lo dimostra lo studio

Sbadigliare, la vera ragione
gatto (pixabay)

Sbadiglio, da sempre simbolo di noia, pigrizia, lunghe notti dagli occhi asciutti. Insomma, farsi un sonoro sbadiglio in determinati contesti può apparire un po’ fuori luogo, alle volte persino irritante. L’altro potrebbe sentirsi mancato di rispetto o potrebbe percepire che non siate interessati a quel che dice. Il che potrebbe anche esser vero, per carità, ma potrebbero esserci anche altre ragione.

E date altre ragioni possono essere dimostrate da uno studio scientifico che è arrivato a conclusioni non sperate che potrebbero cambiare una volta per tutte la percezione che abbiamo dello sbadiglio e dello sbadigliare.

Potrete la prossima volte che sbadigliate a fauci spalancate anche usarla come una scusa “Io? Annoiato? No, sono solo intelligente”

Ti potrebbe interessare anche-> Quale portafortuna scegli? C’è un messaggio per te

Sbadigliare tanto? Il tuo cervello è più grande

Sbadigliare, la vera ragione
Neonato (pixabay)

Un team di scienziati della State University di New York a Oneonta, osservando gli sbadigli di 29 diversi animali su youtube, ha realizzato che sembra esserci una correlazione tra la stazza del cervello e il numero di sbadigli e la loro durata: gli animali con una stazza più piccola e un minor numero di neuroni tende a sbadigliare meno e per un periodo più breve.

Ti potrebbe interessare anche-> Caffè e zucchero. Ciao ciao prezzi bassi. Ma perchè?

Gli esseri umani, nella lunga lista dallo sbadiglio più breve a quello più lungo, sono leggermente sopra la media con uno sbadiglio che dura poco più di sei secondi. Gli elefanti sbadigliavano anche essi attorno ai sei secondi.

I topi invece sbadigliano per poco più di un secondo. L’ipotesi è che gli animali che sbadigliano lo fanno per “rinfrescare” il cervello e di conseguenza gli animali che hanno più materia grigia dovranno farlo più spesso e in maniera prolungata.

serena garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *