Fagottini di frolla alla mela nella friggitrice ad aria: per una dolce pausa

Fagottini di frolla alla mela nella friggitrice ad aria, la tradizione e l’innovazione che si incontrano in un dolce delicato e squisito.

fagotti alla mela friggitrice ad aria
(Foto Inran)

La maggior parte dei dolci tradizionali della pasticceria italiana sono realizzati con della pasta frolla.

Questa tipologia di pasta è la base per realizzare tantissime torte e pasticcini che si diversificano a seconda della farcia: crostata di frutta, di cioccolato, con crema pasticcera oppure con la farcia di mele.

La ricetta che vi proponiamo oggi è una rivisitazione dello strudel e per di più lo cuoceremo nella friggitrice ad aria. Provare per credere ma vi assicuro è una bontà, semplice e veloce da realizzare.

Vediamo come realizzare i fagottini di frolla alla mela nella friggitrice ad aria.

Fagottini di frolla alla mela nella friggitrice ad aria

I fagottini di frolla alla mela nella friggitrice ad aria sono dei simpatici dolcetti adatti alla colazione e anche per una piccola pausa pomeridiana.

fagottini
(Foto Inran)

La pasta frolla è una delle preparazioni di base della pasticceria, utilizzata soprattutto per preparare crostate e biscotti.

Si tratta di un impasto molto calorico per via della presenza del burro, che nella ricetta della frolla classica è l’ingrediente principale.

Tuttavia il burro può essere sostituito con la margarina, l’olio o la ricotta: in questo modo risulta più leggera e meno calorica.

Proprio con l’uso della pasta frolla, oggi andremo a proporvi dei fagottini di frolla alla mela cotti nella friggitrice ad aria.

Vediamo cosa ci occorre per preparare questi deliziosi dolcetti dal cuore gustoso, profumato ed avvolgente.

Gli ingredienti per i fagottini di frolla alla mela sono:

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 40 g di tuorli
  • b di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

  • mezzo cucchiaino di cannella
  • 2 mele
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 20 g di pinoli
  • 10 gr uvetta
  • b di zucchero a velo

 Potrebbe interessarti anche: Crostata di marmellata morbida e perfetta? Ci vuole il segreto dello chef

Procedimento

Iniziamo dalla frolla, versate su una spianatoia la farina col pizzico di sale, create un buco al centro con le dita e metteteci lo zucchero.

Successivamente mettete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e i tuorli.

Cominciate ad impastare i tuorli col burro, fino a creare una pastella, poi iniziate a incorporare lo zucchero e per ultima la farina.

Lavorate il meno possibile fino a creare una palla uniforme. Dopodiché avvolgetela nella pellicola, mettete in frigo e lasciate riposare.

A questo punto sbucciare e tagliare a spicchi sottili le mele. Mettetele in una padella antiaderente col cucchiaino di succo di limone e il cucchiaio di zucchero.

Lasciare cuocere lentamente e caramellare, eventualmente aggiungere un filo d’acqua se appare secco.

Mettete le mele in una ciotola, aggiungete la cannella in polvere, mezzo cucchiaino o più a seconda della preferenza e dei gusti. Mescolate tutto con un cucchiaio per sciogliere la cannella.

Ora che pasta frolla e ripieno è pronto è il momento di assemblare il tutto. Stendete la frolla e realizzate dei quadrati di circa 10 cm per lato.

Al centro versate le mele, l’uvetta e i pinoli e un po’ di zucchero di canna, chiudete il fagottino.

Rigirateli in modo che la pasta sovrapposta rimanga sotto e create due o tre tagli trasversali sulla superficie, in modo da far fuoriuscire l’umidità in cottura.

Mettete i fagottini di frolla alla mela nel cestello della friggitrice ad aria, ricoperto con carta da forno e cuocete per circa 12-15 minuti, a 175°.

Terminata la cottura, lasciate raffreddare a temperatura ambiente e cospargete con zucchero a velo.

Buon appetito!

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *