Quali bulbi piantare a ottobre: i segreti per un giardino fiorito e rigoglioso

La cura di giardini e terrazzi non si ferma neanche in autunno: ecco i bulbi da piantare in ottobre per veder fiorire piante allegre e colorate.

bulbi piantare ottobre
(Foto Pixabay)

In autunno la temperatura ancora mite ci permette di continuare a prenderci cura di giardini, terrazzi e balconi. In questo periodo dell’anno, possiamo iniziare a gettare i semi che porteranno ad un’esplosione di gioia e colore con l’arrivo della primavera. Non solo tulipani e narcisi, ecco tutti i bulbi da piantare a ottobre, compresi quelli che non ci si aspetta.

Bulbi da piantare a ottobre: quali sono

La varietà di colori, forme e dimensioni delle piante che cresceranno dai bulbi che si consiglia di piantare a ottobre è davvero sorprendente.

balcone fiorito
(foto pexles)

Del resto, non c’è niente di meglio che godersi l’arrivo della primavera dopo un inverno grigio, lungo e triste. Una vera e propria gioia per gli occhi, ecco tutte le piante che non possono mancare nei nostri giardini e sui nostri terrazzi con il ritorno della bella stagione:

  • Giglio;
  • Narcisi;
  • Aglio ornamentale;
  • Iris olandese;
  • Muscari.

Giglio

Il giglio non può mancare tra i bulbi da piantare nella stagione autunnale.

giglio
(Foto Pixabay)

Dal profumo dolce e dall’eleganza proverbiale, questi fiori sono robusti e resistenti. Una volta sotterrati i bulbi, attenzione al ristagno d’acqua: il rischio, infatti, è che possano marcire.

Narcisi

Come non citare i narcisi nell’elenco dei bulbi da piantare a ottobre?

narciso
(Foto Pixabay)

Queste preziose gemme dorate si schiudono tra l’inizio e la metà della primavera, inebriandoci coi loro profumi e incantandoci con la loro bellezza.

I bulbi dei narcisi sono incredibilmente semplici da coltivare. L’unica accortezza è fare in modo che il terreno rimanga sempre umido, ma non zuppo.

Potrebbe interessarti anche: Il linguaggio dei fiori: il significato che può influenzarne la scelta

Aglio ornamentale

Ebbene sì, anche l’aglio ornamentale rientra tra i bulbi da piantare a ottobre.

aglio ornamentale
(Foto Pixabay)

Resistente ed estremamente facile da coltivare, l’unica esigenza di questa pianta è di essere annaffiata poco ogni tanto.

In fiore tra maggio e giugno, il terreno dell’aglio ornamentale dovrebbe essere sempre umido, ma mai stagnante.

Potrebbe interessarti anche: Aceto sulle piante: utilizzi e benefici per la cura del giardino

Iris olandese

Tra i bulbi perfetti da piantare a ottobre c’è l’iris olandese.

bulbi piantare ottobre
(Foto Pixabay)

Si tratta di una pianta delicata, che ha bisogno di molteplici attenzioni. In primis, i bulbi non vanno piantati eccessivamente in profondità, ma a un’altezza di circa 5/10 cm.

Inoltre, necessitano di un drenaggio eccellente; in caso contrario molto probabilmente marciranno.

Sfortunatamente, i fiori dell’iris olandese sbocciano solo per due settimane. La loro forma incantevole, però, che ricorda quella dell’orchidea, ne vale decisamente la pena.

Muscari

Alla ricerca di bulbi da piantare a ottobre? Il muscari non può mancare.

bulbi piantare ottobre
(Foto Pixabay)

Dai fiori a grappolo che ricordano l’uva, queste piante sono molto resistenti e fioriscono a metà primavera. Durante la semina necessitano di essere annaffiati accuratamente.

Dopo la prima fioritura, però, diventano forti e rigogliosi e tendono a diffondersi rapidamente.

L. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *