Spezzatino di maiale con patate, la ricetta di Benedetta Rossi

Come preparare in casa lo spezzatino di maiale con le patate? Ce lo insegna Benedetta Rossi in poche e semplici mosse

Spezzatino di maiale con patate
Screen da video

Chi non adora lo spezzatino con le patate? È uno dei grandi classici della nostra cucina, una di quelle preparazioni che richiedono un po’ di tempo, anche se non sono difficili da realizzare, e che ricordano le cucine delle nonne.

Benedetta Rossi ci insegna a farlo in casa in modo abbastanza facile e immediato. Buonissimo lo spezzatino di maiale con le patate è da mangiare caldo, appena tolto dal fuoco accompagnato da qualche bella fetta di pane fresco per poter fare, alla fine, la scarpetta.

È sempre il momento giusto, soprattutto in autunno ed in inverno, per mangiare lo spezzatino. Per chi lo desidera può prepararlo anche in anticipo e poi riscaldarlo quando è il momento. Benedetta suggerisce che questo tipo di carne stando a riposo diventa ancora più buona.

E allora pronti a portarlo in tavola? Vediamo insieme come preparalo grazie ai consigli della food blogger numero uno in Italia.

Potrebbe interessarti anche: Castagne al cartoccio, come renderle saporite con i consigli di Benedetta Rossi

Spezzatino di maiale con patate di Benedetta Rossi

Spezzatino di maiale con patate
Screen da video

Ingredienti

  • 600 g spezzatino di maiale
  • 400 g passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino (bianco o rosso)
  • 600 g patate
  • 1/2 cipolla
  • Sale a piacere
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • Olio d’oliva q. b.

Procedimento

Per preparare lo spezzatino di maiale con patate di Benedetta Rossi si inizia, per prima cosa, a realizzare un soffritto con l’olio e gli odori tritati. Quando è pronto si aggiunge la carne di maiale e si fa rosolare per qualche minuto.

Poi si aggiunge in pentola il vino bianco, si fa sfumare facendo evaporare l’alcol per poi coprire con il coperchio. Si lascia in cottura per 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo si inseriscono in pentola le patate a cubetti, si mescola e si fa cuocere ancora per altri 10 minuti.

Si unisce la passata di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua, si condisce con il sale a piacere e si copre ancora con il coperchio per far cuocere altri 5 minuti. A questo punto si toglie il coperchio e si lascia asciugare il fondo di cottura.

Potrebbe interessarti anche: Risotto ai funghi porcini, must di stagione di Benedetta Rossi

Ognuno può decidere come gustare lo spezzatino, se più liquido o più denso e cremoso. In base ai gusti si lascia più o meno sul fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *